Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Sistemi giuridici comparati (Cuneo)

Oggetto:

Comparative Legal Systems

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
GIU0056
Docenti
Riccardo De Caria (Titolare del corso)
Prof. Cristina Poncibo' (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea I liv. in Scienze del diritto italiano ed europeo - Cuneo (D.M. 270/2004) [f004-c701]
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
IUS/02 - diritto privato comparato
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Consigliata
Tipologia esame
Scritto
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Sistemi giuridici comparati Cuneo: importanti informazioni su orario e programma Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento Appello di settembre - Sistemi Giuridici Comparati
Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende avviare gli studenti alla conoscenza dei diversi sistemi giuridici, descrivendoli nei tratti principali. Si rifletterà insieme sul fenomeno della circolazione dei modelli giuridici. Il corso presenterà inoltre il metodo e gli strumenti della comparazione giuridica. Ci si concentrerà in particolare sulla comparazione tra sistemi di civil law e common law.

The course introduces the students to the major legal systems, by providing a description of their main features. The course examines Civil Law and Common Law (UK-US), and also focuses on post-socialist legal systems.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso, lo studente dovrà in primo luogo possedere una buona “conoscenza e capacità di comprensione” degli argomenti trattati e sviluppati nei testi adottati e a lezione. Dovrà altresì dimostrare di avere acquisito un lessico giuridico e tecnico qualificato.

Lo studente dovrà quindi acquisire la consapevolezza che l'ordinamento italiano rappresenta uno dei possibili modi di regolare le relazioni sociali, secondo schemi determinati in parte dal nostro passato e dalle influenze ricevute da altre tradizioni con cui siamo venuti a contatto.

Dovrà inoltre saper situare la propria esperienza nel contesto più ampio dell'Europa, e anche del resto del mondo, vedere le proprie norme con occhi più attenti e consapevoli.

Lo studente dovrà altresì essere in grado di “applicare le conoscenze acquisite” per ideare e sostenere un’argomentazione e/o risolvere problemi relativamente alla comparazione giuridica che si potrebbero presentare loro in ambito professionale.

Lo studente dovrà poi sviluppare “autonomia di giudizio”, ovvero capacità di impiegare i materiali di studio per sviluppare una propria tesi e sostenerla.

Lo studente dovrà inoltre saper “comunicare” le proprie conoscenze e la propria tesi anche ad interlocutori non specialisti.

Infine, il corso mira a sviluppare nello studente la “capacità di apprendere” anche in modo autonomo, che risulterà fondamentale nel prosieguo dei suoi studi o in ogni caso in ambito professionale.

Students will acquire a basic knowledge of Comparative Law.

Oggetto:

Programma

Per il dettaglio del programma, vedi il file allegato nei materiali didattici e su Moodle https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=1269.

V. inoltre nella sezione "Testi consigliati e bibliografia".

Partiremo dalle diverse opinioni sull'utilità della comparazione per confrontare i diversi punti di vista sugli scopi che questa può avere. Indagheremo sulle iniziative di uniformazione del diritto, sulle relazioni tra la comparazione e altre scienze. Esamineremo le caratteristiche peculiari del common law inglese e americano, collegando quelle attuali alle radici storiche che le hanno determinate. Confronteremo questi dati con l'esperienza che ci è più familiare del civil law. Vi sarà poi un approfondimento sulla Russia e i Paesi dell'Est europeo.

An introduction to:

Comparative Law

Civil Law

Common Law

Post-communist legal systems

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento sarà erogato prevalentemente in modalità tradizionale, con lezioni frontali. Le lezioni saranno trasmesse in diretta streaming via Webex, ma non registrate né pubblicate sulla piattaforma Moodle (https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=1269). Due lezioni sulla Parte Quarta del libro, denominata "Esercitazioni", verranno erogate in modalità alternativa (v. Moodle).

Se richiesti, i docenti sono disponibili ad organizzare momenti di incontro con gli studenti (collegiali, a piccoli gruppi o individuali) online e, ove possibile, in presenza. Tali incontri verranno comunicati per tempo attraverso la piattaforma Moodle (https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=1269).

Le modalità di svolgimento delle lezioni potranno subire cambiamenti qualora mutasse la situazione sanitaria. Ogni cambiamento sarà comunicato per tempo attraverso la piattaforma Moodle (https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=1269).

N.B. Tutte le comunicazioni connesse allo svolgimento del corso saranno effettuate sulla pagina del corso nella piattaforma Moodle (https://elearning.unito.it/scuolacle/course/view.php?id=1269).

Si richiede quindi a tutti gli studenti che sosterranno questo esame (a prescindere dal fatto che lo sostengano da frequentanti o non frequentanti) di iscriversi alla pagina del corso attivata sulla piattaforma Moodle prima dell’avvio formale delle lezioni. Eventuali avvisi NON verranno tendenzialmente ripetuti anche la piattaforma Campusnet né si terrà conto di eventuali registrazioni al corso effettuate sulla medesima, né i materiali didattici verranno caricati su di essa. Pertanto l’unico canale ufficiale per lo svolgimento del corso e le comunicazioni è la pagina Moodle del corso. Su Campusnet si troveranno soltanto il programma del corso e il capitolo sui Paesi socialisti (entrambi i documenti saranno comunque presenti anche sulla pagina Moodle).

Eventuali studenti DSA o con esigenze speciali di apprendimento sono pregati di contattare i docenti già da prima dell’inizio del corso per definire insieme il percorso di studio più adatto alle loro necessità.

Mostly traditional

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si svolge in forma scritta, con due domande aperte. Il tempo a disposizione è di 90 minuti.

Gli studenti frequentanti potranno sostenere un esonero in una data anticipata rispetto al primo appello.

Eventuali studenti DSA o con esigenze speciali di apprendimento sono pregati di contattare i docenti già da prima dell’inizio del corso per definire insieme le modalità d’esame più adatte alle loro necessità.

Written exam

Oggetto:

Attività di supporto

Sul sito dell'editore, sono disponibili letture e documenti utili per l’approfondimento degli argomenti del corso.

Gli studenti che abbiano delle difficoltà possono contattare i docenti via email ed eventualmente prendere un appuntamento per un incontro di persona o online.

Per gli studenti con esigenze specifiche di apprendimento, v. quanto indicato nelle due voci precedenti.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il testo di riferimento per tutti (non vi sono differenze tra frequentanti e non frequentanti) è il seguente:

G. Ajani, D. Francavilla, B. Pasa, Diritto comparato. Lezioni e materiali, Giappichelli, Torino, ult. ed.. Il libro va studiato nella sua interezza. I materiali presenti sul sito dell'editore indicati nel libro con "+ online", nonché l'intera Quarta parte (tutta online), sono inclusi nel programma d'esame. Essi si raggiungono nella sezione "I miei contenuti extra" dell'area riservata sul sito giappichelli.it", dopo aver registrato il codice presente nel volume cartaceo.

A questo libro si aggiunge, per i Paesi ex socialisti, il relativo capitolo Decimo di A. Gambaro, R. Sacco, Sistemi giuridici comparati, Utet, Torino, ult. ed. (pp. 297-322)

Gli studenti degli anni precedenti, se lo desiderano, possono preparare l'esame in alternativa sul testo indicato gli anni passati, ovvero A. Gambaro, R. Sacco, Sistemi giuridici comparati, Utet, Torino, ult. ed., pp. 1-442

To be discussed with the teachers

Oggetto:

Note

Tabella degli orari

Si ricevono gli studenti durante l'intervallo o al termine delle lezioni, o in altro momento previo appuntamento via email. I docenti sono sempre disponibili anche per appuntamenti su Skype: riccardo.decaria e cristinaponcibo

Gli studenti che desiderino vedere il proprio compito dopo la correzione sono pregati di scrivere ai docenti per concordare apposito appuntamento, eventualmente in occasione di un appello successivo.

Oggetto:

Altre informazioni

https://www.giappichelli.it/customer/account/login/
Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    09/07/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/07/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 17/09/2020 16:21
    Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!