Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto penale I (Q-Z)

Oggetto:

Criminal law (Q-Z)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
GIU0221
Docente
Federico Consulich (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
IUS/17 - diritto penale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 


Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali. Analisi del principio di legalità: principio di riserva di legge, principio di tassatività e principio di irretroattività; principio di materialità, condotta, evento e rapporto di causalità; principio di offensività: il bene giuridico, l’offesa, le scriminanti; il principio di colpevolezza: dolo, colpa, preterintenzione, responsabilità oggettiva e analisi delle clausole di esclusione della colpevolezza. Analisi delle circostanze del reato, del tentativo, del concorso di persone e del concorso di reati. Principio del doppio binario: pene e misure di sicurezza, la punibilità e le cause di estinzione ed esclusione.

Study of the general principles of criminal law, with particular reference to constitutional principles, the structure of the offence, forms of manifestation of the offence and criminal sanctions. Analysis of the principle of legality: the "nullum crimen sine lege" principle, the principle of legal certainty and the principle of non-retroactivity; the principle of materiality; conduct, event and causal relationship; the principle of offensiveness: the legal good, the offence, the justification causes; the principle of culpability: intent, guilt, preterpretation, strict liability and analysis of the clauses excluding culpability. Analysis of the circumstances of the offence, attempt, concurrence of persons and concurrence of offences. Dual-track principle: penalties and security measures, punishability and the causes of extinction and exclusion.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

In particolare, il corso si propone di fornire agli studenti nozioni estese ed approfondimenti giurisprudenziali in materia di diritto penale con specifico riferimento ai seguenti argomenti:
- la legittimazione e i compiti del diritto penale;
- le funzioni della pena e il sistema sanzionatorio (pene e misure di sicurezza);
- le fonti e i limiti all’applicabilità della legge penale;
- la nozione e la sistematica del reato;
- il fatto di reato;
- l’antigiuridicità e le cause di giustificazione;
- la colpevolezza;
- la punibilità;
- il tentativo;
- il concorso di persone nel reato;
- il concorso di reati e il concorso apparente di norme;
- il reato circostanziato;
- la responsabilità da reato degli enti.

Lo studio individuale, la frequenza e la partecipazione alle attività formative proposte consentiranno allo studente di:
Comprendere e ricordare le disposizioni normative che regolano il diritto penale e la struttura del sistema sanzionatorio;
Comprendere la struttura ed i meccanismi di applicazione delle norme penali ed essere consapevoli delle loro diversificazioni;
Identificare le diverse componenti della sistematica del reato quanto al loro sviluppo e ai loro contenuti; comprendere, interpretare ed applicare la relativa disciplina normativa;
Distinguere i diversi istituti di parte generale, comprendere la loro ragion d’essere, nonché le rispettive “interconnessioni” con il processo penale;
Individuare, comprendere e distinguere le diverse componenti del sistema sanzionatorio;
Comprendere e contestualizzare eventuali interventi legislativi inerenti al codice di penale o alla legislazione penale complementare;
Leggere ed esaminare criticamente, con autonomia di giudizio, articoli scientifici nella materia del diritto penale, testi di sentenze delle Corti di merito, di legittimità e della Corte costituzionale e dei giudizi europei relativi a questioni penalistiche;
Acquisire un linguaggio tecnico giuridico appropriato ed utilizzarlo per esprimersi correttamente.

 

In particular, the course aims to provide students with extensive notions and in-depth case law in the field of criminal law with specific reference to the following topics:
- the legitimacy and tasks of criminal law;
- the functions of punishment and the sanctionatory system (penalties and security measures);
- the sources and limits to the applicability of criminal law;
- the notion and systematics of crime;
- the fact of crime;
- unlawfulness and justification causes;
- culpability;
- punishability;
- the attempt to commit an offence;
- the concurrence of persons in the offence
- the concurrence of offences and the apparent concurrence of norms;
- the circumstantiated offence;
- the criminal liability of entities.

Through individual study, attendance and participation in the proposed training activities, students will be able:
- to understand and remember the regulatory provisions governing criminal law and the structure of the sanctionatory system;
- to understand the structure and the enforcement mechanisms of criminal law, as well as to be aware of their diversifications;
- to identify the different components of the criminal systematics as to their development and content; to understand, interpret and apply the relevant regulatory framework;
- to distinguish between the different institutes of the general part; to understand their rationale, as well as their 'interconnections' with the criminal process;
- to identify, understand and distinguish the different components of the sanctionatory system;
- to understand and contextualise any legislative interventions relating to the criminal code or the complementary criminal legislation;
- to read and critically examine, with independent judgement, scientific articles in the field of criminal law, texts of judgments of the Courts of merit and legitimacy, of the Constitutional Court and of European judgments relating to criminal matters;
- to acquire appropriate technical legal language and use it to express oneself correctly.

Oggetto:

Programma

Fondamento e funzioni della sanzione penale – I presupposti storici, culturali e istituzionali del diritto penale vigente – Diritto penale e Costituzione – Il principio di legalità rispetto alle fonti, al contenuto, al tempo e all’interpretazione delle norme penali – I principi di materialità, tipicità, offensività e sussidiarietà – La personalità della responsabilità penale – I limiti spaziali e personali all’applicabilità della legge penale – Struttura del reato: Definizione formale di reato e distinzione tra delitti e contravvenzioni – Teoria generale del reato: categorie giuridiche e funzione politico-criminale della tipicità, antigiuridicità, colpevolezza e punibilità – Soggetto attivo e responsabilità delle persone giuridiche – Fatto tipico: condotta, evento, nesso di causalità, offensività – Antigiuridicità: fondamento, struttura e disciplina delle singole scriminanti – Colpevolezza: imputabilità, dolo e colpa, conoscibilità della legge penale, scusanti – Responsabilità oggettiva – Forme di manifestazione del reato: Reato circostanziato, Tentativo, Concorso di persone nel reato, Concorso apparente di norme e concorso di reati – Il sistema sanzionatorio: Le pene, principali e accessorie – Commisurazione della pena – Sanzioni sostitutive delle pene detentive – Misure alternative alla detenzione – Cause di estinzione del reato e della pena – Cenni al sotto-sistema del giudice penale di pace – Misure di sicurezza.


Grounding and functions of the criminal sanction - The historical, cultural and institutional prerequisites of criminal law - Criminal law and the Constitution - The principle of legality with respect to the sources, content, time and interpretation of criminal provisions - The principles of materiality, typicality, offensiveness and subsidiarity - The personality of criminal liability - The spatial and personal limits to the applicability of criminal law - Structure of the crime: Formal definition of crime and distinction between crimes and contraventions - General theory of crime: legal categories and the political-criminal function of typicality, anti-juridicality, culpability and punishability - Active subject and liability of legal persons - Typical fact: Conduct, event, causal link, offensiveness - Unlawfulness: foundation, structure and regulation of the justification causes - Culpability: imputability, intent and guilt, cognizability of criminal law, exculpatory causes - Objective liability - Forms of manifestation of the offence: Circumstantiated offence, Attempt to commit crimes, Concurrence of persons in the offence, Apparent concurrence of norms and concurrence of offences - The sanctionatory system: principal and accessory criminal sanctions - Commisuration of the criminal sanction - Substitutive sanctions for detention - Alternative measures to detention - Causes of extinction of the offence and of the penalty - Hints at the sub-system of the justice of peace - Security measures.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si compone di lezioni frontali, per un totale di 54 ore (pari a 9 CFU), nel corso delle quali verranno presentate ed analizzate i principi di garanzia propri del diritto penale e le componenti della sistematica del reato e del sistema sanzionatorio, con parallela discussione dei più rilevanti orientamenti giurisprudenziali sugli argomenti oggetto del programma.

Periodicamente verranno pubblicati su Moodle testi di sentenze di particolare rilevanza ed eventuali testi normativi di riforma sui quali avviare approfondimenti specifici e un confronto collettivo.

Occasionalmente potranno essere invitati a svolgere una lezione su temi di particolare interesse e attualità studiosi, magistrati e avvocati anche al fine di consentire agli studenti di acquisire maggiore consapevolezza della dimensione concreta della materia.

The course consists of lectures, for a total of 54 hours (equal to 9 CFU), during which the guarantee principles of criminal law and the components of the systematics of crime and the penalty system will be presented and analysed, with a parallel discussion of the most relevant case law orientations on the topics covered by the programme.

Periodically, particularly relevant judgments or possible reform legislations will be published on Moodle, on which specific in-depth studies and a collective discussion will be initiated.

From time to time, scholars, magistrates and lawyers may be invited to lecture on topics of particular interest, also in order to enable students to acquire greater awareness of the concrete dimension of the subject.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento


L’esame si svolge in forma orale e si sviluppa attraverso la richiesta di esporre una pluralità di argomenti, in modo da estendere la verifica ai principi generali della legge penale, alla struttura del reato e al sistema sanzionatorio.
L’esame orale mira a verificare l’effettiva conoscenza ed acquisizione da parte dello studente delle nozioni teoriche relative agli argomenti oggetto del programma.
Attraverso quesiti di carattere teorico generale si verificherà se lo studente è in grado di:
- individuare e definire i concetti giuridici utilizzando un linguaggio tecnico appropriato;
- individuare, distinguere, conoscere, comprendere, interpretare ed applicare, con spirito critico ed autonomia di giudizio, sia le disposizioni normative che compongono il diritto penale, in tutte le sue forme ed articolazioni, sia i testi di alcune sentenze fondamentali la cui conoscenza è indispensabile per una visione completa della materia.


The examination takes place in the oral form. It is developed by asking the student to present a variety of topics, in order to extend the examination to the general principles of criminal law, the structure of the offence and the penalty system.
The oral examination aims to verify the student's actual knowledge and acquisition of the theoretical notions relating to the topics covered by the programme.
By means of general theoretical questions, it will be ascertained whether the student is able to:
- identify and define legal concepts using appropriate technical language;
- identify, distinguish, know, understand, interpret and apply, with a critical spirit and autonomy of judgement, both the regulatory provisions that make up criminal law, in all its forms and articulations, and the texts of fundamental judgements, the knowledge of which is indispensable for a complete overview of the subject.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Manuale di diritto penale. Parte generale
Anno pubblicazione:  
2023
Editore:  
Giuffrè Lefevre
Autore:  
C.F. Grosso, M. Pelissero, D. Petrini, P. Pisa
Capitoli:  
Tutti i capitoli
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:


La preparazione deve essere integrata con i materiali pubblicati su Moodle e con la consultazione di un codice penale aggiornato, preferibilmente Paliero (a cura di), Codice penale e normativa complementare, Raffaello Cortina Editore, ultima edizione disponibile.


The preparation must be supplemented with the materials published on Moodle and by consulting an up-to-date penal code, preferably: Paliero (ed.), Codice penale e normativa complementare, Raffaello Cortina Editore, latest edition available.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/01/2023 15:35
Non cliccare qui!