Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Ordinamento e deontologia delle professioni forensi

Oggetto:

Statute and deontology of legal professions

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
GIU0936
Docenti
Prof. Barbara Lavarini (Titolare del corso)
Prof. Alberto Ronco (Titolare del corso)
Stefania Tassone (Titolare del corso)
Francesco Enrico Saluzzo (Titolare del corso)
Michela Malerba (Titolare del corso)
Maurizio Gallo Orsi (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
3° anno, 4° anno, 5° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/15 - diritto processuale civile
IUS/16 - diritto processuale penale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Per poter frequentare proficuamente il corso è indispensabile avere superato l'esame di diritto processuale civile I o di diritto processuale penale I


In order to successfully attend the course it is essential to have passed the exam of civil procedural law I or criminal procedural law I
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Prof.ssa Lavarini - Ricevimento studenti - Nuove modalità e orari Ordinamento e deontologia delle professioni forensi - iscrizioni e nuove informazioni Ricevimento studenti
Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende fornire agli studenti la conoscenza dei profili ordinamentali e deontologici delle figure professionali di più immediato riferimento per il laureato in giurisprudenza: il magistrato, l'avvocato e il notaio. Il corso è particolarmente consigliato agli studenti che hanno intenzione di accedere ad una di queste professioni e, senz'altro, a coloro che desiderano intraprendere la pratica forense o notarile anticipatamente rispetto alla laurea.

The aim of the course is to introduce the students to an appropriate knowledge of the law and ethics of legal professions: the judge, the prosecutor, the counsel and our "notaio". The course is recommended to students who are going to access these careers or who plan to do an anticipated forensic training.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

All'esito di questo insegnamento gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisito la conoscenza dei profili ordinamentali e deontologici delle diverse professioni forensi, e di saperne mettere in luce tanto i principi ispiratori comuni, quanto i caratteri distintivi.

At the end of the course students will have to show that they have acquired an appropriate knowledge of the law and ethics of legal professions.

Oggetto:

Programma

L'insegnamento, svolto nell'ambito della Convenzione fra il Dipartimento di Giurisprudenza, il Tribunale di Torino, la Procura generale presso la Corte d'appello di Torino, l'Ordine degli Avvocati di Torino e il Consiglio notarile dei distretti riuniti di Torino e Pinerolo, ha lo scopo di affrontare una serie di temi, di solito trascurati nell'ambito delle materie processualistiche ed incentrati sulle figure professionali che operano nello svolgimento dell'attività giurisdizionale: magistrati, giudicanti e requirenti, ed avvocati; ma anche notai (non solo per alcune affinità tra la loro attività e quella degli avvocati, ma anche in relazione alle funzioni che sempre più spesso sono chiamati a svolgere quali delegati al compimento di operazioni normalmente affidate al giudice civile).

 Di questi soggetti si prenderanno in esame:

-          l'organizzazione della professione, con riguardo sia all'accesso che allo svolgimento ed alla progressione della c.d. carriera;

-          la deontologia, ossia l'insieme delle regole che governano il loro dover fare (e che, laddove si esprimano in codici di matrice non statuale, sollevano anche interessanti problemi di coordinamento tra le fonti del diritto);

-          le responsabilità, nella classica tripartizione di responsabilità civile, penale e disciplinare;

-          le funzioni amministrative e decisorie degli organi di autogoverno.

The course will focus on:

- The organization of legal professions: access, functioning, career advancement.

- The ethics.

- The civil, criminal and disciplinary liability.

- The self-government bodies and their functions and authority.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Anche grazie alla Convenzione tra il Dipartimento di Giurisprudenza, il Tribunale, la Procura generale, il Consiglio dell'Ordine forense ed il Consiglio notarile, le lezioni - per complessive 60 ore articolate in due moduli, rispettivamente dedicati all'ordinamento e deontologia del magistrato, e all'ordinamento e deontologia delle professioni di avvocato e notaio -  verranno tenute (non solamente da professori, ma) anche da magistrati, avvocati e notai: caratteristica, questa, che dovrebbe consentire agli studenti di prendere immediato e proficuo contatto con gli esponenti di quei "mestieri del diritto" cui molti di loro progettano di indirizzarsi. In ragione di tali peculiarità, l'insegnamento richiede la frequenza obbligatoria delle lezioni, che, perdurando l’emergenza sanitaria - e salvo diverse indicazioni da parte dell’Ateneo -, verranno svolte in diretta streaming sulla piattaforma Webex, anche con l'ausilio di materiale didattico e con modalità tese a promuovere la partecipazione attiva della classe. Le lezioni non verranno registrate: il rispetto dell’obbligo di frequenza verrà accertato verificando il collegamento alla piattaforma durante l’orario di lezione. Tutte le comunicazioni di natura organizzativa verranno fornite via mail, attraverso il sistema di messaggistica collegato alla pagina dell’insegnamento (piattaforma campusnet): è quindi fondamentale la tempestiva iscrizione sulla pagina stessa (cfr. sub “note” – “avvisi importanti”) 

 

Lectures (60 h) will be held not only by professors, but even by representatives of the legal professions. The attendance will be mandatory. Lectures will take place in streaming, on webex platform.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento sarà verificato, in primo luogo, valutando la partecipazione attiva degli studenti a lezione, in secondo luogo, attraverso un colloquio orale sui temi delle singole lezioni. Ulteriori precisazioni verranno fornite all'inizio del corso.

Students will be evaluated considering both the active partecipation in class and an oral exam. 

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste attività specifiche. Si invitano comunque gli studenti a valersi del ricevimento o a contattare i docenti via mail per richieste di chiarimenti o necessità particolari.

There are not specific activities. However, students are invited to use the student reception or to contact the teachers via e.mail

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Gli studenti potranno preparare il colloquio orale attraverso gli appunti presi a lezione e i materiali didattici pubblicati sulla pagina web dell’insegnamento (piattaforma campusnet, sezione “materiale didattico”).

 

Students can prepare oral exam on notes taken in class and teaching materials provided during the course and posted on the webside page of the course (section "materiale didattico").

Oggetto:

Note

AVVISI IMPORTANTI

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Per imprescindibili esigenze organizzative, gli studenti dovranno iscriversi all'insegnamento, tramite l'apposita funzione disponibile sulla pagina del corso (piattaforma Campusnet), entro e non oltre il 31 gennaio 2021

ORARI

Le lezioni avranno luogo nel secondo semestre, il giovedì e venerdì h 16-19 (per complessive 60 h).

IMPORTANT NOTICES

REGISTRATION REQUIRED

Students must register for the course, through the appropriate function available on the course page, no later than January 15, 2021.

TIMETABLE

Lectures are scheduled in the second semester, Thursday and Friday, 4 pm-7pm.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    09/07/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/07/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/02/2021 12:34
    Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!