Vai al contenuto pricipale

Conseguimento dei crediti relativi alla conoscenza della lingua straniera

I crediti per le conoscenze linguistiche sono attribuiti per il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco. Altre lingue verranno discrezionalmente valutate dalla Commissione di Dipartimento per le lingue. I crediti non comportano un voto e non sono computati nella media dei voti riportati agli esami.

Si possono ottenere i crediti di lingua con differenti modalità:

  • con il superamento di una prova scritta o orale per francese e inglese;
  • con il riconoscimento di certificati sostitutivi della prova per francese, inglese, spagnolo e tedesco.

Per il riconoscimento occorrerà rivolgersi ai referenti delle varie aree linguistiche:

A detti referenti delle varie aree linguistiche potranno rivolgersi anche quegli studenti che, in aggiunta ai crediti di base, necessitino di crediti per “ulteriori conoscenze linguistiche” secondo il loro piano di studio. Si precisa che a tal fine i referenti potranno valutare e riconoscere crediti solo per competenze aggiuntive di carattere strettamente linguistico, mentre la valutazione ed il riconoscimento di crediti per “altre attività”, quand’anche caratterizzate dall’impiego di una o più lingue straniere, resta di competenza della commissione “altre attività”. 

I certificati sostitutivi della prova per le diverse lingue sono stati stabiliti dalla Commissione di Dipartimento per le lingue, sulla base degli accordi intercorsi tra il Ministero della Pubblica Istruzione e le organizzazioni ufficiali straniere competenti. Il parametro di riferimento è il Quadro Comune Europeo di Riferimento (Common European Frame of Reference  - CEFR) per la conoscenza delle lingue (approvato dal Consiglio d’Europa). La Commissione non riconosce certificati rilasciati da più di cinque anni prima della data d’esame

La registrazione dei crediti in seguito al riconoscimento dei certificati avviene in concomitanza con le sessioni d'esame della rispettiva lingua straniera (vedi www.unito.it accedendo alla MyUniTO Studente). Si avvisa che lo Studente, per presentarsi al riconoscimento del certificato, NON deve iscriversi alla procedura informatica, in quanto quest'ultima è riservata agli Studenti che devono sostenere l'esame.

Ai fini del riconoscimento certificati sostitutivi, gli studenti devono presentare:

  1. Originale del certificato
  2. Fotocopia del certificato
  3. Modulo "Modulo riconoscimento esame di Lingua" compilato e sottoscritto.

Tutti e tre i moduli devono essere consegnati in sede di riconoscimento. La mancanza, anche di uno solo di essi, comporta l'impossibilità di procedere al riconoscimento. Gli Studenti ancora in possesso del libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione del riconoscimento. 

Tipo di prova: di comprensione, di traduzione e di completamento di testi giuridici francesi.

Sessioni: febbraio, giugno, settembre, dicembre.

Iscrizione prova: collegandosi al portale www.unito.it e accedendo alla MyUniTO Studente. Successivamente selezionare dal menu "Esami" la voce "Appelli disponibili" dove compare l'elenco degli insegnamenti a cui ci si può iscrivere. Cliccando sul simbolo del libretto blu lo studente potrà visualizzare ora e luogo dell'appello e, successivamente, cliccando sul bottone "Prenotati all'appello" perfezionerà l'scrizione.

Preparazione: lettorati (facoltativi) di lingua francese di 20 ore ciascuno (Lettorato di livello principianti durante il I semestre e preintermedio - intermedio durante il II semestre). 

Contatto: Dott.ssa Gabrielle Laffaille, e-mail: gabrielle.laffaille@unito.it

Certificati (minimi) sostitutivi della prova scritta, per 3 crediti di base: DELF /B2, conseguito da meno di 3 anni.  Senza scadenza: diploma dell’esame di Stato della Regione Valle d’Aosta; verifica della piena conoscenza della lingua francese rilasciata dalla Regione Valle d’Aosta; diploma ESABAC.

Commissione per la valutazione dei certificati: durante il ricevimento studenti della dott.ssa Laffaille nel periodo delle lezioni oppure, negli altri periodi, su appuntamento tramite posta elettronica. Prof.ssa Roberta Aluffi, con la collaborazione della  Dott.ssa Gabrielle Laffaille.

Tipo di prova: prova di comprensione, a scelta multipla, svolta al computer; ulteriori informazioni e una simulazione della prova (Practice Legal English Test – LET) sono reperibili in Materiale Didattico, nella pagina dell’insegnamento Lettorato di Preparazione al LET.

(www.giurisprudenza.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=d72a)

Sessioni: febbraio, maggio, luglio, settembre, dicembre; le date sono pubblicate nella homepage del sito del Dipartimento, in Avvisi e News > Lingue straniere.

Iscrizione prova: per sostenere la prova occorre iscriversi all'appello LINGUA INGLESE (da 3 CFU). L’iscrizione è aperta 14 giorni prima della data dell’appello. La prenotazione deve essere effettuata, di norma, entro i 3 giorni antecedenti l'appello, collegandosi al portale www.unito.it  e accedendo alla MyUniTO Studente.

Gli/le studenti/studentesse dovranno presentarsi nell'orario del turno in cui si sono iscritti/e nella propria area MyUniTO.

Attenzione! Gli/le studenti/studentesse che devono sostenere la prova devono verificare che le loro credenziali SCU (le stesse utilizzate per iscriversi agli appelli e collegarsi al Wi-Fi del Campus) siano funzionanti: username e password serviranno per accedere al pc e alla prova d'esame.

Nel caso di problemi di password si prega di contattare il numero verde dell'Università di Torino.

Preparazione: Lettorato di Preparazione al LET, facoltativo, di 20 ore; durante il 1° semestre, durante il 2° semestre, e - in forma intensiva - a giugno o a settembre, e a febbraio. Calendario nella homepage del sito di dipartimento in Avvisi e News->Lingue straniere, e nella pagina dell’insegnamento Lettorato di Preparazione al LET.

(www.giurisprudenza.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=d72a)

Registrazione CFU: Automatica per chi ha il libretto online; chi ha ancora il libretto cartaceo può presentarlo per la verbalizzazione.

Contatto: Dott.ssa Elisabeth Poore

Certificati (minimi) sostitutivi della prova scritta, per 3 crediti di lingua base: certificati equivalenti al livello B2, conseguiti da meno di 5 anni: PET Pass with Distinction; FIRST - grade C (minimo); IELTS 6.0; TOEFL iBT 61; Trinity GESE 7; Pearson PTE 3.

Commissione per la valutazione dei certificati: contemporaneamente alle sessioni della prova di LINGUA INGLESE (LET).

Gli/le studenti/studentesse che richiedono il riconoscimento dei certificati di Lingua inglese devono presentare:

  1. Originale del certificato;
  2. Fotocopia del certificato;
  3. Modulo "Modulo riconoscimento esame di Lingua" compilato e sottoscritto.

Un mese prima della data della prova, l’avviso per la valutazione dei certificati viene pubblicato in Avvisi e News > Lingue straniere.

Referenti per prova e riconoscimento certificati:  Prof. Alberto OddeninoDott. Saverio Masuelli, con la collaborazione della Dott.ssa Elisabeth Poore, e Dott. Diego Bonetto, dedicato al test informatico.

La commissione valuterà comunque altri certificati non elencati.

Due seminari, il Seminar of Academic English: Reading e il Seminar of Academic English: Writing, offerti sia durante il 1° semestre che durante il 2° semestre, di 20 ore ciascuno, valgono il riconoscimento di 3 CFU (per seminario, altre attività, ulteriori conoscenze linguistiche, o prova di abilità). Sono aperti a chi ha già acquisito i 3 CFU di lingua inglese base. Ulteriori informazioni: sulla pagina del relativo insegnamento; in Avvisi e News, Lingue straniere; o contattando elisabeth.poore@unito.it.

A potenziamento della preparazione linguistica degli studenti di corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza, è attivato un progetto di Laboratorio di lingua inglese che contempla corsi di 40 ore dedicati al Legal English (organizzati in collaborazione con la SIOI presso il campus lILO/OIT), e a Communication Skills o Professional Writing su Case Studies (organizzati in collaborazione con lo IUSE). Tali corsi valgono il riconoscimento di fino a 6 CFU (per lingua, seminario, altre attività, prova di abilità), sono a numero chiuso e il livello è verificato attraverso un test di ammissione, per garantire omogeneità della classe selezionata.

Le conoscenze linguistiche rilevano ai fini dell'attribuzione di crediti linguistici (nel numero di tre) e di crediti relativi ad "altre attività". Tali crediti possono essere acquisiti tramite le due seguenti modalità:

1 - Superamento esame presso il corso di Cuneo

La sede di Cuneo offre corsi di lingua inglese e francese svolti da insegnanti qualificati, rivolti agli iscritti del triennio cuneese; al termine dei corsi, ciascun insegnante terrà la prova finale, cui potranno partecipare, previa prenotazione in Segreteria didattica, anche gli studenti cuneesi che desiderino acquisire crediti in base alla loro conoscenza di lingue straniere senza aver frequentato i corsi.

2 - Produzione di documentazione attestante le conoscenze linguistiche

Nell'attribuzione di crediti relativi alle conoscenze linguistiche verranno applicati i criteri deliberati e pubblicati dall'apposita Commissione di Dipartimento.

Gli studenti che intendono chiedere il riconoscimento delle suddette abilità dovranno scaricare gli appostiti moduli compilati, sottoscritti, e consegnarli alla Segreteria didattica della sede di Cuneo:

Per informazioni e iscrizioni ai corsi - sede di Cuneo:

Segreteria didattica giurisprudenza.cuneo@unito.it

Ultimo aggiornamento: 19/09/2019 14:01
Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!