Vai al contenuto principale

Doppio Titolo Università di Torino - Università di Parigi V Descartes

STUDENTI OUTGOING

Sedi: TORINO/Parigi V Descartes
Durata: 3/5 anni (1 di mobilità presso l’Ateneo partner)
Posti disponibili: 5 riservati a studenti di Torino + 5 riservati a studenti di Parigi
Lingue: Francese, Italiano
Responsabile scientifico: Alberto Oddenino

In base all’accordo tra il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino e l'Università di Parigi V Descartes, studenti e studentesse del Dipartimento di Giurisprudenza potranno svolgere il loro quarto anno di studi presso l’università di Parigi con un piano di studi integrato.

Al termine del programma otterranno 2 titoli:

  • Laurea magistrale in Giurisprudenza a ciclo unico (LMG-01) (UniTO)
  • Licence en droit (Parigi V)

La partecipazione al programma internazionale prevede un piano di studio integrato, che, a differenza di altre forme di mobilità, è stato precedentemente approvato da entrambe le università partner, per consentire a tutti i partecipanti di seguire il medesimo percorso di alta formazione. Il piano di studio integrato favorisce inoltre la possibilità agli studenti di concludere il percorso universitario entro i tempi stabiliti, attraverso il riconoscimento convenzionato di crediti formativi per tutte le attività svolte nella sede partner.

Piano di studi integrato outgoing

Piano di studi incoming

Tabella di conversione voti

Per accedere al percorso di doppio titolo, occorre presentare la propria candidatura al bando che viene pubblicato annualmente nel corso del primo semestre.

Al programma sono ammessi fino a 5 studenti del Dipartimento di Giurisprudenza di UniTo e altrettanti dell’Università di Parigi V Descartes.

Possono presentare domanda di partecipazione gli studenti che sono iscritti al III anno del corso di studi magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (LMG-01); possono presentare domanda anche gli studenti dei corsi di studio triennali di Giurisprudenza a condizione che effettuino il passaggio di corso di studi dal corso di laurea triennale, all’inizio del IV anno del corso di laurea magistrale a ciclo unico.

I criteri utilizzati per la selezione fanno riferimento al curriculum universitario (numero di esami conseguiti e media ottenuta), alla conoscenza della lingua francese ed all'interesse per lo studente a partecipare al programma. In ogni caso, non potranno essere inseriti in graduatoria i candidati che non dimostrino un livello di lingua francese pari almeno a B2 del Common European Framework of Reference fo Languages (CEFRL). Prima della partenza, gli studenti dovranno aver ottenuto almeno 120 cfu presso l’Università di Torino.

Bando 2020-2021

I programmi di doppio titolo non prevedono in via automatica contributi finanziari. I candidati possono tuttavia concorrere per l'attribuzione di due tipologie di borse di mobilità:

Erasmus+ per studio: la/il candidata/o può fare domanda per le borse Erasmus+ con medesima destinazione. Qualora si ottenesse la borsa si potrà svolgere il programma didatticamente e formalmente come doppio titolo ma percependo una borsa Erasmus+. Sarà pertanto necessario adempiere anche agli obblighi amministrativi legati al programma Erasmus+ (partecipazione al bando, compilazione di Learning Agreement e Grant Agreement, etc.).

Doppio titolo: l'Ateneo di Torino mette a disposizione ogni anno un numero variabile di borse di studio dedicate alle studentesse ed agli studenti inseriti in un programma di mobilità per doppio titolo.

Per maggiori informazioni, consultare la pagina dedicata al Bando Erasmus+ e la pagina dedicata alle Borse per doppio titolo.

Tutor Doppi Titoli – Orari di ricevimento sul sito della Scuola
international.cle@unito.it
+390116709436

Responsabile didattico UNITO
prof. Alberto Oddenino
alberto.oddenino@unito.it

Referente amministrativo UNITO
international.cle@unito.it

Responsabile didattico UNS
prof. David Kremer
david.kremer@parisdescartes.fr

Referente amministrativo UNS

dott. Christophe Gregoire
christophe.gregoire@parisdescartes.fr

Mobilità internazionale

Ultimo aggiornamento: 07/01/2020 12:08
Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!