Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto tributario P

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Docente
Alberto Marcheselli (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Laurea I liv. in Diritto ed economia per l'impresa - a Torino (D.M. 509/1999) [f004-c303]
Anno
3° anno 4° anno 5° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
5 6
SSD dell'attività didattica
IUS/12 - diritto tributario
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

l corso si propone sottolineare la centralità del Diritto Tributario nella attuale cultura e professionalità giuridica, centralità che risulta dai rinnovati programmi universitari e dalla disciplina più recente di importanti concorsi pubblici. Il corso èimpostato sul fondamentale connotato e contenuto giuridico della materia e mira a costruire una adeguata sensibilità e autonomia di spirito critico al giurista moderno, con particolareattenzione alle metodologie di orientamento nella disordinata produzione legislativa e alla attività pratica.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Per chi sostiene l’esame nella sessione di dicembre  sono previsti esoneri scritti (nella forma di quiz a risposta chiusa su sillogismi del diritto tributario) per gli studenti che realizzino TUTTE LE SEGUENTI CONDIZIONI: iscritti al corso su questa piattaforma, frequentanti fisicamente le lezioni e partecipanti al forum di supporto al corso (le modalità di iscrizione saranno comunicate.

Tali esoneri si svolgono in date concordate a lezione, nel periodo tra novembre e gennaio

Altrimenti l’esame è in forma esclusivamente orale

 

Oggetto:

Programma

I Parte I. 1. Nozioni introduttive e definizioni generali. – 2. Le fonti del diritto tributario.–3. Finanza locale e federalismo fiscale. – 4. La struttura del tributo. – 5. I soggetti del rapporto tributario. – 6. Il procedimento tributario. – 7. La riscossione – 8. Le sanzioni tributarie. – 9. Il processo tributario – Parte II: Parte Speciale. Le imposte sui redditi e l’IVA. – 1. Il sistema delle singole imposte e imposte sul reddito: i concetti introduttivi. – 2. I redditi fondiari. – 3. I redditi di capitale. – 4. Il reddito di lavoro dipendente. – 5. Il reddito di impresa. – 6. Il reddito di lavoro autonomo. – 7. I redditi diversi. – 8. Dal reddito di categoria all’imposta netta. – 9. Cenni sull’Imposta sul reddito delle società. – 10. L’imposta sul valoreaggiunto. 11. L'imposta sulle successioni e donazioni. MODALITÀ DIDATTICHE Il corso si svolge nel primo semestre e consiste in lezioni ed esercitazioni. La didattica frontale del Corso Diritto Tributario P privilegia l’approfondimento dei temi della tassazione del reddito e dei consumi.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Marongiu, Marcheselli e altri, Lezioni di diritto tributario, Giappichelli, Torino, in corso di pubblicazione 2011. AVVERTENZA: le edizioni precedenti del testo non consentono il superamento dell'esame di profitto.

Integrato, per l’esame da 5 CFU, con Marcheselli, Le presunzioni nel diritto tributario, Giappichelli, 2008, limitatamente alla Parte II, Sezione II, Capitolo 1 e parte II, Sezione III, Capitolo 1.

Integrato, per l’esame da 6 CFU con Marcheselli, Le presunzioni nel diritto tributario, Giappichelli, 2008, limitatamente alla Parte III, Capitoli 1, 2, 3 e 4.

In alternativa, per una preparazione più approfondita: F. Tesauro, Compendio di diritto tributario(ult. ed.; sino al capitolo dedicato all’I.v.a., compreso, per un totale di circa 400 pagine).

O anche, in alternativa F. Tesauro, Istituzioni di diritto tributario,vol. I, Parte generale, Utet, Torino, ult. ed. F. Tesauro, Istituzioni di diritto tributario, vol. II, Parte speciale, Utet, Torino, ult. ed.

Oppure Falsitta, Corso istituzionale di diritto tributario,Cedam, ultima edizione.

Lo studio va comunque sempre integrato con la consultazione di una raccolta delle principali Leggi tributarie. La comprensione della materia presuppone la conoscenza del Diritto costituzionale, Diritto privato, del Diritto amministrativo, del Diritto commerciale e del Diritto processuale civile.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/05/2012 14:43
Non cliccare qui!