Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto comune (Cuneo)

Oggetto:

Medieval common law

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
GIU0923
Docente
Dott. Mario Riberi (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Cuneo (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/19 - storia del diritto medievale e moderno
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Consigliata
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza di base delle linee fondamentali della storia giuridica europea, acquisita attraverso l'insegnamento di Storia del diritto italiano ed europeo, di cui è necessario aver superato l'esame.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende introdurre gli/le Studenti/sse alla conoscenza delle principali tematiche, teoriche e pratiche, del diritto medievale e della prima età moderna, evidenziando le radici storiche degli attuali ordinamenti giuridici europei. Ulteriore obiettivo formativo consiste nello sviluppare negli Studenti/sse una coscienza critica nella percezione del ruolo del/della giurista contemporaneo/a attraverso lo studio della  tradizione culturale giuridica premoderna.

The course aims to introduce the students to the study of the main topics, both theoretical and practical, in the field of medieval law and of the early modern age, and it has the goal to underline the historical roots of present European legal orders.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Conoscenza del sistema e dell'ordinamento giuridico medievale; capacità di ragionamento critico sulle fonti giuridiche medievali; acquisizione di una metodologia e di un linguaggio tecnico appropriati agli studi storico-giuridici. Sviluppo di una capacità di analisi critica delle principali problematiche giuridiche contemporanee alla luce dei modelli culturali plurisecolari che hanno informato la tradizione guridica europea.

Knowledge about the medieval legal system and order.  Knowledge about the medieval legal system and order; competency in the field of critical reasoning about the medieval legal sources; acquisition of proper technical language and methodology in order to approach the field of legal history.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si articolerà in parte in lezioni e in parte nel caricamento di materiali relativi agli argomenti del corso.  Le lezioni avverranno in aula in presenza e trasmesse in diretta streaming.

Il corso sarà completato da lezioni registrate, audio-presentazioni, video-lezioni, test di autovalutazione che saranno pubblicati sulla piattaforma Moodle. Ciò consentirà a studenti e studentesse che non possono essere in aula di seguire comunque le lezioni.

Le modalità di svolgimento delle lezioni potranno subire cambiamenti qualora mutasse la situazione sanitaria. Ogni cambiamento sarà comunicato per tempo attraverso la piattaforma Moodle.

 

The different teaching blocks will be organised through a blend of different components:  reading and study materials, video lectures, presentations with vocal comment, streaming lessons, in presence or virtual room  (Webex) sessions for interaction with students, assignments of reaction papers, students’ in presence or online presentations etc.
All the materials will be made available  through the teaching platform (moodle)
A more precise balance of the different components is dependent on the evolution of health restrictions and will be communicated to the students before the commencement of the course.
It is therefore essential and compulsory that all the students enroll in the teaching platform to have full access both to materials, discussions and communications

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

esame orale

interview

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

Il programma si articolerà in due parti tra loro connesse. La prima parte del corso, di carattere introduttivo, avrà ad oggetto l'analisi delle forme e delle tecniche di diffusione della scienza giuridica medievale e del sistema di diritto comune in Europa, con particolare riferimento alla nascita e allo sviluppo dell'Università di Bologna, al metodo di insegnamento del diritto e al rapporto con il diritto proprio locale. Saranno presi in considerazione anche gli aspetti delle discipline umanistiche che hanno integrato il sistema del diritto comune e di conseguenza le fonti provenienti dalla tradizione letteraria, teologica e pubblicistica medievale. 

La seconda parte del corso, di carattere monografico, prenderà in considerazione il ruolo delle comunità intermedie in età premoderna e moderna attraverso l'analisi di un'autonomia locale nelle alpi occidentali e dei suoi statuti: la cosiddetta Castellata (Alta Valle Varaita). 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- E. Genta, M. Rosboch, Elementi di diritto comune. Appunti dalle lezioni, Giappichelli Editore, Torino, 2014  


- P. Grossi, L'ordine giuridico medievale, Laterza, Bari-Roma, 2002

-  M. Riberi, Un’autonomia locale nelle Alpi occidentali: il caso della Chastelado. In: (ed.): A. Pennini, Comunità, territori e ceti dirigenti. Un percorso tra Inghilterra e Stati Sabaudi. p. 99-124. 

- E. Genta, M. Rosboch, Elementi di diritto comune. Appunti dalle lezioni, Giappichelli Editore, Torino, 2014  


- P. Grossi, L'ordine giuridico medievale, Laterza, Bari-Roma, 2002

-  M. Riberi, Un’autonomia locale nelle Alpi occidentali: il caso della Chastelado. In: (ed.): A. Pennini, Comunità, territori e ceti dirigenti. Un percorso tra Inghilterra e Stati Sabaudi. p. 99-124. 



Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/03/2022 18:50
Non cliccare qui!