Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Economia e gestione delle imprese

Oggetto:

Management

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
GIU0003
Docente
Dario Peirone (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Consulenza del lavoro e gestione delle risorse umane - a Torino (D.M. 270/2004) [0706L31]
Laurea magistrale in Scienze amministrative e giuridiche delle organizzazioni pubbliche e private (D.M. 270/2004) [f004-c502]
Laurea I liv. in Diritto per le imprese e le istituzioni (D.M. 270/2004) [f004-c705]
Anno
1° anno 3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Gli studenti della laurea Magistrale che avessero già dato questo esame durante la triennale con il prof. Peirone, svolgeranno l’esame secondo il programma dell'insegnamento di Entrepreneurship (http://www.didattica-est.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=549o). Questi studenti sono incoraggiati a frequentare anche le lezioni di tale corso.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di analizzare i profondi cambiamenti avvenuti nei mercati e nelle imprese negli ultimi 20 anni, e le strategie per affrontarli. Particolare attenzione sarà dedicata alla governance, alle nuove tecnologie ed agli strumenti per finanziare l'innovazione (venture capital, crowdfunding, ecc.). In conclusione, sarà analizzata la situazione italiana, focalizzandosi sui recenti provvedimenti normativi in materia di start-up (DL Crescita 2.0 e successivi).

The course aims to analyze the profound changes occurring in the markets and businesses over the past 20 years, and the strategies to address them. Particular attention will be paid to governance, new technologies and tools for financing innovation (venture capital, crowdfunding, etc.). In conclusion, the Italian situation will be analyzed, focusing on recent legislative measures relating to start-up (DL Growth 2.0 and later).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti avranno una visione chiara della competizione internazionale tra i vari tipi di imprese e tecnologie e delle strategie utilizzate per competere ed innovare. Saranno fatti partecipi della discussione a livello italiano sulle riforme strutturali del sistema produttivo. Gli studenti avranno inoltre la possibilità di usufruire di attività complementari, come la partecipazione al Laboratorio di Startup Creation con il riconoscimento di crediti formativi.

Students will have a clear view of the international competition between the various types of businesses and technologies and strategies used to compete and innovate. They will become participants in the discussion at the Italian on structural reforms of the production system. The course also provides the opportunity to take advantage of complementary activities, such as participation in the Business Club of the Department of Economics and Statistics Cognetti de'Martiis. At the end of the course will be provided to the students the tools for applying, update and deepen the contents studied, even in professional contexts, and to undertake further studies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'Insegnamento è strutturato in 40 ore di didattica frontale, suddivise in 20 lezioni da 2 ore. La didattica frontale si costituisce di lezioni teoriche e seminari tenuti da esperti d'impresa sugli argomenti trattati.

La frequenza è facoltativa, consigliata, e la prova finale sarà uguale per frequentanti e non.

Premialità sul punteggio d'esame saranno previste a discrezione del docente per gli studenti che interverranno ad eventuali lezioni tenute da esperti, producendo relazioni scritte su tali contenuti. 

The course is structured in 40 hours of frontal lectures, divided into 20 lessons of 2 hours. The frontal teaching consists of theoretical lessons and seminars held by business experts on the topics discussed.

The frequency is optional, recommended, and the final exam will be the same for attendants and not.

Premium points for the exam score will be provided at the discretion of the teacher for students who will attend seminars held by the experts, realizing written papers on these topics.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

A causa dell’emergenza Covid19, nella sessione estiva l’esame di Economia e Gestione delle Imprese si svolgerà eccezionalmente in forma orale ed in modalità a distanza.

L’accesso all’esame orale è subordinato alla previa iscrizione all’apposito appello sul sistema ESSE3.

L’esame orale si svolge sulla Piattaforma Webex, cui gli studenti sono invitati ad accedere con apposita mail inviata il giorno precedente all’appello all’indirizzo istituzionale di ciascuno (@edu.unito.it).

La mail di invito reca il link al sistema e l’orario di connessione assegnato.

Per accedere a Webex cliccare sul link da pc, smartphone o tablet, e seguire le istruzioni inserendo nome, cognome e indirizzo email.

Abilitare la webcam e tenere silenziato il microfono sino al momento del proprio esame orale.

La commissione sarà composta dai proff. Peirone e Varrasi.

Written Test with multiple choice questions based on the textbook and the material available on the Moodle platform.

Oggetto:

Attività di supporto

Chi fosse interessato all'argomento della valorizzazione della proprietà intellettuale, può redigere un elaborato di max 3.000 parole basandosi sugli interventi delle lezioni del 21-22 novembre.

A discrezione del docente, l'elaborato (o gli elaborati) considerati migliori verranno valutati con una premialità di due punti sull'esame di economia e gestione delle imprese.

Gli elaborati dovranno essere inviati  al docente via mail con oggetto: elaborato IP

La scadenza per la consegna è il 6 dicembre 2019.

Sono esclusi da questa modalità gli studenti di COLGRU che possono fare riferimento al prof. Varrasi.

Oggetto:

Programma

• L'evoluzione nei mercati e il cambiamento strategico
• Il concetto di strategia: Obiettivi, valori e risultati
• La natura e le fonti del vantaggio competitivo: risorse e competenze
• La finanza d'impresa
• Gli strumenti per finanziare l'innovazione
• Verso una nuova governance dell'impresa
• Italia: la nuova normativa. Diventeremo mai una start-up nation?

• The evolution in the markets and the strategic change

• The concept of strategy: Objectives, values and results

• The nature and sources of competitive advantage: resources and skills

• The corporate finance

• The tools for financing innovation

• Towards a new governance of the company

• Italy: The new regulation. Will we ever become a start-up nation?

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Autore: BAGLIERI D.; DAGNINO G.B.; FARACI R.
Titolo: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Editore: ISEDI DeAgostini

Sono Esclusi dal Programma d'esame i Capp. 10 e 11 (Processi di gestione del cliente e del mercato e Processi manifatturieri)

Authors: BAGLIERI D.; DAGNINO G.B.; FARACI R.
Title: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Publisher: ISEDI DeAgostini

Chapters 10 and 11 are excluded from the program (Costumer Relationship management and Manufacturing Processes)

Oggetto:

Note

L'insegnamento Economia e gestione delle imprese è mutuato da:

  • Corso di laurea Magistrale in "Scienze Amministrative Giuridiche delle Organizzazioni Pubbliche e Private"
  • Corso di Laurea in "Consulenza del Lavoro e Gestione delle Risorse Umane"

Si precisa che per il Corso di Laurea in "Consulenza del Lavoro e Gestione delle Risorse Umane":

  • 6 crediti sono attivati dal Corso di Laura in Diritto per le Imprese e Istutuzioni
  • 3 crediti sono attivati dal Corso di Laura in Consulenza del Lavoro e Gestione delle Risorse Umane
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/05/2020 16:30
Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!