Sei in: Home > Avvisi e news > #11 FAQ: Cos'è la Prova di abilità del II o del III anno (studenti immatricolati a.a. 2013/2014 e seguenti)? Come si procede alla registrazione dei relativi CFU?

#11 FAQ: Cos'è la Prova di abilità del II o del III anno (studenti immatricolati a.a. 2013/2014 e seguenti)? Come si procede alla registrazione dei relativi CFU?

D. Che cos'è la Prova di abilità del III anno (studenti immatricolati a.a. 2013/2014)?

R.Per gli Studenti immatricolati nell’anno accademico 2013/2014 è prevista una Prova di abilità che verterà sulla comprensione di un testo giuridico e su una verifica di cultura generale, secondo una schema analogo a quello adottato per il test di autovalutazione del I anno. 

La prova si svolgerà con domande a scelta multipla, sarà della durata approssimativa di un'ora e si intenderà superata qualora lo studente consegua almento 18 punti. Gli Studenti che supereranno tale prova potranno conseguire i 6 CFU ad essa collegati con attività a loro scelta (seminari, tirocini, convegni, conferenze, etc.).

I 6 CFU collegati alla Prova di abilità non si conseguono, infatti, con il solo superamento: tale superamento costituisce presupposto per poter conseguire i CFU.

Gli Studenti che conseguiranno un punteggio inferiore a 18 dovranno svolgere, sotto la guida di un tutor, un’attività volta a rafforzare le loro competenze negli ambiti considerati dal test. Il calendario di svolgimento delle prove sarà pubblicato sul sito del Dipartimento.

D. Che cos'è la Prova di abilità del II anno (studenti immatricolati a.a. 2014/2015 e 2015/2016)?

Gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza che abbiano conseguito un esito positivo (votazione pari o superiore a 18) al Test di Autovalutazione (TARM) del I anno, possono scegliere liberamente con quale modalità conseguire i 3 CFU di “Altre attività - (Prova di abilità)” previsti al secondo anno.

Gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza che abbiano conseguito un esito negativo (votazione inferiore a 18) al Test di Autovalutazione (TARM) al primo anno, al secondo anno devono obbligatoriamente sostenere la “Prova di abilità” (3 CFU), strutturata in modo analogo al test di autovalutazione. Nei casi di più marcate carenze lo studente riceverà una comunicazione individuale con la quale gli verrà indicato come fruire di un apposito servizio di tutorato.

D. Come si procede alla registrazione dei relativi CFU?

 
Gli Studenti che abbiano superato il test della Prova di Abilità possono conseguire i relativi CFU (3 o 6 che siano, a seconda dell'anno di immatricolazione) partecipando a convegni, conferenze, seminari, tirocini etc... . Per ogni attività frequentata è necessario fare compilare la parte relativa all'attestazione sul modulo Riconoscimento prova di Abilità, con la firma del Docente ed il numero dei CFU ottenuti.
 
Una volta che lo Studente abbia conseguito tutti i CFU della Prova potrà consegnare il modulo presso il Supporto alla Didattica.

Tipologia: Supporto alla didattica (sportello studenti, consegna moduli, FAQ...)
Inviato da: Amministratore
Ultimo aggiornamento: 19/06/2017 10:42
Campusnet Unito
Non cliccare qui!