Cerca Ricerca avanzata
Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Diritto penitenziario
 
2014/2015  |  2013/2014
 

Diritto penitenziario

 

Penitentiary law

 

Anno accademico 2014/2015

Codice attività didattica
GIU0538
Docente
Prof. Laura Maria Scomparin (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
3° anno, 4° anno, 5° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/16 - diritto processuale penale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Diritto penale sostanziale e processuale.
 
 

Avvisi

Lavori di aggiornamento sulle pagine dei programmi d’esame
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni e gli strumenti
metodologici necessari per una valutazione critica circa le risposte offerte
dall’ordinamento penitenziario alle esigenze dell’effettività della pena e
della prevenzione (generale e speciale), sotto il profilo dell’efficacia e del
rispetto delle garanzie individuali fondamentali.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

Gli studenti dovranno possedere una buona conoscenza degli argomenti
trattati durante il corso ed essere in grado di utilizzare consapevolmente
gli strumenti acquisiti. Il possesso di tali competenze sarà oggetto di
verifica secondo quanto indicato alla voce “Modalità di verifica dell’
apprendimento”.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

Gli esami si svolgeranno in forma orale.

 

Programma

  • Italiano
  • English

Il sistema penitenziario italiano. Principi sovranazionali e costituzionali.  Soggetti. Condizioni di detenzione. Osservazione e trattamento. Circuiti penitenziari (alta sicurezza, istituti a custodia attenuata, istituti per minorenni...). Sistema disciplinare. Misure alternative alla detenzione. Magistratura e procedimenti di sorveglianza.

Nella seconda parte del corso gli studenti saranno invitati a partecipare ad alcune attività integrative in sostituzione di una parte del programma d'esame.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

G. Neppi Modona – D. Petrini – L. Scomparin, Giustizia penale e servizi sociali, Laterza 2009, p.185-339.

Gli studenti che non partecipano alle attività integrative dovranno selezionare un testo d'esame aggiuntivo, all'interno di una lista che verrà pubblicata nella pagina web dell'insegnamento prima dell'inizio delle lezioni.

 

Note

  • Italiano
  • English

La docente riceve gli studenti previo appuntamento, scrivendo al
seguente indirizzo: laura.scomparin@unito.it.

Registrazione
  • Attiva
     
    Ultimo aggiornamento: 02/07/2014 15:03