Sei in: Home > Scienze del diritto italiano ed europeo 2013 14

Scienze del Diritto italiano ed europeo – Cuneo (Classe L-14)

  • Presentazione
  • Obiettivi e percorso formativo
  • Piano di studi per gli immatricolati 2013 - 2014
  • Propedeuticità
  • Conoscenze d’accesso
  • Prova finale
  • Sbocchi professionali
  • Qualità
  • Rilevazione opinione studenti
  • Link utili: ufficio didattica, segreteria studenti, aule, orari lezioni, appelli e modulistica

Presidente: prof. Alessandro Ciatti
Orientamento: prof. Alessandro Ciatti
Piani di studio, passaggi e trasferimenti: prof. Alessandro Ciatti
Rappresentanti degli studenti: Minolfi Nikla


Sede:
Via Alessandro Ferraris di Celle, 2 – Cuneo
Durata: 
3 anni
Posti disponibili: 
accesso libero

Il Dipartimento di Giurisprudenza di Torino, che nell’a.a. 2012-2013, come previsto dalla Legge di Riforma dell’Università 240/2010, ha preso il posto della Facoltà di Giurisprudenza, è presente da più di un ventennio nella Provincia Granda. Cuneo ha ospitato per circa dieci anni un corso di laurea triennale di Scienze Giuridiche (che continua a valere per gli attuali iscritti); da cinque anni, mantenendo le stesse caratteristiche, esso è divenuto, per i futuri studenti, Scienze del Diritto Italiano ed Europeo. Tale corso di laurea apre due possibilità:

1) conseguire tale laurea triennale, dotata di valore legale, per immettersi da subito nel mondo del lavoro (nel settore pubblico e privato); oppure:

2) proseguire gli studi per ulteriori due anni a Torino e conseguire la laurea in Giurisprudenza (che occorre al fine di poter esercitare le classiche professioni legali: avvocatura, magistratura, notariato); per scegliere questa strada lo studente che ha finito i tre anni a Cuneo non dovrà far altro che iscriversi al quarto anno della laurea quinquennale in Giurisprudenza (per ora attivata solo a Torino): i primi tre anni di Scienze del Diritto Italiano ed Europeo con sede a Cuneo (come era già prima per Scienze Giuridiche) sono infatti totalmente equiparati ai primi tre anni della laurea quinquennale in Giurisprudenza. Insomma, studiare a Cuneo consente tanto un percorso più breve, quanto, alle stesse condizioni degli studenti che frequentano a Torino, il percorso quinquennale.

Regolamento didattico del corso di laurea (a.a. 2013/14)

Guida dello studente (a.a. 2013/14)

Ultimo aggiornamento: 29/01/2016 12:31
Campusnet Unito
Non cliccare qui!