Location: http://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
  • Sei in:
  • Home
  • Test autovalutazione
"

Il test di accertamento dei requisiti minimi (TARM), a partire dall'anno accademico 2018/2019, deve essere sostenuto da tutti gli studenti prima dell'immatricolazione.

Il test è identico per tutti gli studenti che intendono iscriversi ad un corso dell'Università di Torino non a numero programmato ed è composto da 55 domande a risposta multipla, suddivise in sei gruppi:

  • 20 domande di comprensione del testo
  • 10 domande di matematica
  • 10 domande di lingua italiana
  • 5 domande di cultura generale umanistica
  • 5 domande di cultura generale scientifica
  • 5 domande di cultura generale giuridica, economica e sociale

Ciascuna domanda ha una sola risposta esatta. Il tempo assegnato per lo svolgimento della prova è di 120 minuti.

La prova si intende superata se vengono fornite almeno 30 risposte esatte.

La prova può essere affrontata, in via sperimentale, in alcune scuole superiori, oppure presso l'Università di Torino.

I possibili esiti sono i seguenti.

A) Lo studente affronta e supera la prova presso una scuola superiore. In tal caso può immatricolarsi e non deve svolgere alcuna attività ulteriore.

B) Lo studente affronta la prova presso una scuola superiore, ma non la supera (ossia risponde esattamente a meno di 30 domande). In tal caso, prima di immatricolarsi, deve nuovamente affrontare la prova presso l'Università di Torino.

C) Lo studente affronta la prova presso l'Università di Torino e la supera. In tal caso può immatricolarsi e non deve svolgere alcuna attività ulteriore.

D) Lo studente affronta la prova presso l'Università di Torino, ma non la supera (ossia risponde esattamente a meno di 30 domande). In tal caso può immatricolarsi, ma, nelle settimane immediatamente successive all'immatricolazione, deve svolgere alcune attività integrative sulla piattaforma online "Passport".

 

Una versione esemplificativa della prova è accessibile attraverso la piattaforma Orient@mente.

Ulteriori informazioni su date e luoghi nei quali sarà possibile sostenere la prova saranno rese presto disponibili nel sito web di ateneo.

Gli studenti che si sono immatricolati ma non hanno superato la prova devono ultimare le attività integrative erogate attraverso la piattaforma "Passport" prima di compilare il piano carriera e, quindi, per potersi iscrivere agli esami di profitto.

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:26

Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Campusnet Unito
Location: http://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!