Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Europa: istituzioni e diritti (on-line)

Oggetto:

Europe: institutions and rights (on-line)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
GIU0777
Docenti
Prof. Francesco Costamagna (Titolare del corso)
Prof. Stefano Montaldo (Titolare del corso)
Prof.ssa Ludovica Poli (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Altre attività, Altre attività
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
IUS/14 - diritto dell'unione europea
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamrnto intende offrire un'introduzione alle due principali organizzazioni internazionali operative sul continente europeo (l'Unione Europea e il Consiglio d'Europa) e ai diritti fondamentali che esse tutelano.

L'analisi trasversale di questi due ordinamenti giuridici e degli elementi fondamentali del diritto internaizionale mira a fornire a studenti e studentesse gli strumenti per comprendere le principali dinamiche giuridiche che caratterizzano i sistemi internazionali e sovranazionali di tutela dei diritti fondamentali e le rispettive relazioni.

Si precisa che l'insegnamento si inserisce nel più ampio quadro del progetto Start@Unito, condotto dall'Università di Torino allo scopo di predisporre insegnamenti online accessibili in forma libera da cittadini/e, immatricolandi/e, futuri/e e attuali studenti/studentesse.    

The course provides an introduction to the two main international organizations on the European continent (European Union and Council of Europe) and to the fundamental rights they guarantee.

The cross-cut analysis of these legal orders and of the foundational aspects of international public law aims to provide the students with the essential tools to better understand the legal dynamics characterising these international and supranational systems of fundamental rights protection and their respective relationships. 

Please consider that this course is framed within the wider Start@Unito project, conducted by the University of Turin to offer to citizens, future and actual students online open access courses focussing on the foundations of various scientific disciplines. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conclusa l'erogazione dell'insegnamento, lo studente/la studentessa dovrà avere acquisito i seguenti risultati di apprendimento:

Conoscenza e comprensione:

- Conoscenza dei fondamenti del sistema istituzionale e gli istituti propri del diritto dell'Unione europea e del sistema del Consiglio d'Europa

- Conoscneza di alcuni aspetti essenziali del diritto pubblico internazionale (soggetti e fonti)

- Comprensione delle relazioni tra il sistema di tutela dei diritti dell'Unione europea e quelo del Consiglio d'Europa

- Comprensione dlele principali ricadute dell'azione dell'Unione e del Consiglio d'Europa sulla sfera giuridica degli individui

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Capacità di gestire un ragionamento giuridico che spazi tra gli schemi di ragionamento propri del diritto dell'Unione europea e quelli del sistema CEDU

- Capacità di applicare gli istituti fondamentali del diritto dell'Unione europea e del sistema CEDU a un problema giuridico reale e di comprenderne le ricadute

Autonomia nella produzione intellettuale e nel giudizio critico

- Capacità di organizzare le conoscenze acquisite e di distinguerne la attinenza e rilevanza  

- Capacità di comprendere e valutare criticamente e personalmente le molte vicende legate all'attualità alla luce del diritto dell'Unione europea e del sistema della CEDU

- Capacità di rielaborare personalmente in forma scritta i saperi acquisiti, utilizzando una terminologia appropriata

 

At the end of the course, the student should achieve the following learning objectives:

Knowledge and comprehension

- Knowledge of the foundational aspects of the EU legal and institutional system and of the system of the Council fo Europe

- Knowledge of some selected basics of international public law (actors and sources of law)

- Lnowledge and understanding of the relations between the EU legal order and the system of the Council of Europe and of the ECHR

- Awareness of the remarkable implications of EU law and of the system of the Coucil of Europe in every person's situation

Ability to apply knowledge and comprehension 

- Ability to handle a complex reasoning coping with both EU law patterns of reasoning and the ECHR approach

- Ability to apply the rules and principles of EU law and of the ECHR system to a given situation and to catch their implications

Autonomous intellectual approach and critical thinking

- Ability to organise the knowledge acquired and to weight its importance and relevance

- Ability to undertsand and to personally discuss topical issues through the lenses of EU and ECHR law 

- Ability to explain the knowledge acquired, by using an appropriate legal terminology

Oggetto:

Programma

Il corso è strutturato in nove unità didattiche, alcune delle quali suddivise a loro volta in sezioni.

Le prime due unità didattiche forniscono un inquadramento generale delle nozioni fondamentali del diritto internazionale. Le unità didattiche 3-5 sono dedicate al sistema del Consiglio d'Europa e, in particolare, alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU). Le unità didattiche 6-9, infine, hanno ad oggetto i profili giuridici dell'Unione europea.

Ogni unità didattica contiene vari materiali e documenti, ordinati secondo una sequenza logica, che si suggerisce di seguire. A margine di ciascuna unità, sono inoltre forniti ulteriori materiali di approfondimento.

Si segnala che i materiali messi a disposizione sulla piattaforma Start@Unito sono necessariamente riassuntivi, stante la peculiare natura del corso e della sua esclusiva erogazione online. La preparazione dell'esame richiede dunque la necessaria integrazione con i manuali proposti.

The course is structured in nine units, some of which are divided into sections.

The first two units provide a general framework of basic notions of international law. Units 3 to 5 are dedicated to the Council of Europe system and, in particular, to the European Convention on Human Rights (ECHR).

Finally, units 6 to 9 deal with the legal profiles of the European Union. Each unit contains various materials and documents, ordered according to a logical sequence, which it is suggested to follow. Under each unit, additional materials are also provided.

Please note that the materials available on the Start@Unito platform only address the key-issues of the subject, due to vthe nature of the course and to its exclusively online delivery. in prder to successfully sit for the exam, studsents are required to deepen their study on the suggested handbooks.   

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è erogato esclusivamente online, sulla piattaforma del progetto Start@Unito: http://start.unito.it/.

L'insegnamento è erogato in continuum; è possibile accedere ai materiali in entrambi i semestri dell'anno accademico.

The course is delivered through the Start@Unito project platform: http://start.unito.it/.

The course is delivered in continuum: the relevant materials can be accessed at any time during the academic year.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova finale è scritta e prevede 3 o 4 domande a risposta aperta.

The exam consists of a written test made up of 3-4 open questions.

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste specifiche attività di supporto all'apprendimento. I docenti son in ogni caso disponibili ad un confroto via mail, video-chiamata o in sede di ricevimento, alla luce degli orari e delle modalità indicate nelle rispettive pagine web personali. 

No specific tutoring activities have been planned. However, the professors are gladly available for anything the students may need, either by e-mail or in video-conference/in person ricevimento studenti (see the personal webpages for the scheduled sessions)  

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

V. Zagrebelsky, R. Chenal, L. Tomasi (a cura di), Manuale dei diritti fondamentali in Europa, Il Mulino, ultima edizione (Capitoli: 1, 2, 3, 6, 7, 22, 23, 24)

Nonché uno dei seguenti volumi, a scelta:

  • L. DanieleDiritto dell'Unione europea, Giuffrè, Milano, ult. ed.; oppure
  • G. Strozzi, R. MastroianniDiritto dell'Unione europea. Parte istituzionale, Giappichelli, Torino, ult. ed.

  • V. Zagrebelsky, R. Chenal, L. Tomasi (a cura di), Manuale dei diritti fondamentali in Europa, Il Mulino, last edition (Capitoli: 1, 2, 3, 6, 7, 22, 23, 24)

as well as one of these two books:

  • L. DanieleDiritto dell'Unione europea, Giuffrè, Milano, last edition; or
  • G. Strozzi, R. MastroianniDiritto dell'Unione europea. Parte istituzionale, Giappichelli, Torino, last edition

 



Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 17/06/2022 15:01