Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Diritto amministrativo dello sport e giustizia sportiva

Oggetto:

Administrative law of sport and sporting justice

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
GIU0333
Docente
Mariano Protto (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
5° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/10 - diritto amministrativo
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

E' necessaria la conoscenza delle basi di Diritto Amministrativo I.

Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Gli istituti e i temi trattati, nonché le competenze che si intendono formare, sono parte essenziale dei contenuti caratterizzanti necessari al percorso formativo finalizzato ad offrire una preparazione specifica con riferimento al diritto amministrativo dello sport e della giustizia sportiva. In particolare, il corso offre conoscenze e capacità di comprensione del sistema di governo dello sport e degli istituti di giustizia sportiva interni al CONI e alle Federazioni sportive.

Institutions and themes, as well as skills that are intended to form, are an essential part of the contents characterizing necessary training program aimed to offer specific training in relation to the administrative law of sport and sports disputes. In particular, the course provides knowledge and understanding of the system of governance of sport and of sporting justice internal to the CONI and Federations.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere:
- l'organizzazione dell'ordinamento;
- gli istituti dell'autonomia dell'ordinamento sportivo;
- gli orientamenti giurisprudenziali su tali istituti;
- la disciplina della risoluzione delle controversie sportive;
- i risvolti applicativi della processo dinnanzi al TAR e al Consiglio di Stato. 


At the end of the course the student should know:
- The organization of sports legal system;
- institutions autonomy of sports legal system;
- The caselaw of these institutions;
- The discipline of sports dispute resolution.

Oggetto:

Programma


Il corso si propone di offrire una panoramica generale sugli aspetti istituzionali e pubblicistici del diritto dello sport, con particolare riferimento ai seguenti temi:
- L’ordinamento sportivo italiano.
- L’ordinamento sportivo internazionale.
- Le sentenze della Corte di Giustizia dell’UE in materia sportiva.
- I rapporti tra ordinamento sportivo e ordinamento statuale.
- Le competenze regionali in materia sportiva.
- Il C.O.N.I. e le Federazioni.
- Federazione Italiana Gioco Calcio
- I rapporti con gli affiliati: le associazioni e le società sportive.
- La frode sportiva e il doping.
- Il potere disciplinare.
- Le norme e i provvedimenti tecnici.
- La giustizia sportiva.
- Le clausole di riserva, la pregiudiziale sportiva e le clausole compromissorie dopo la legge n. 280/2003.
- La giurisdizione del giudice ordinario in materia sportiva.
- La giurisdizione amministrativa in materia sportiva.


The course proposes to offer a general overview on the institutional and public aspects of Sports law, with particular reference to the following themes:
• The Italian sports legal system .
• The international sports legal system.
• The sentences of the EU Court of Justice  on sporting matters.
• Relationships between the sports legal system and the state legal system.
• Regional competences in sporting matters.
• C.O.N.I. and the Federations.
• The Italian Football Federation
• Relationships between the affiliated bodies: the associations and sporting clubs.
• Sporting fraud and doping.
• Disciplinary power.
• Norms and technical precautions.
• System of sports disputes.
• Reserve clauses,  pre-trial agreement sporting, and compromising clauses after Law n 280/2003.
• The jurisdiction of ordinary judges in sporting matters.
• Administrative jurisdiction in sporting matters.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 40 ore complessive (6CFU) che si svolgeranno secondo il calendario in presenza e streaming secondo quanto indicato nell'avviso https://www.giurisprudenza.unito.it/do/avvisi.pl/Show?_id=27j6

 

Lessons lasting 40 hours in total ( 6 CFU ) that will take place according to https://www.giurisprudenza.unito.it/do/avvisi.pl/Show?_id=27j6.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate mediante un esame orale. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi), se lo studente dimostrerà capacità di esposizione, utilizzando la terminologia appropriata, nonché capacità di stabilire rapporti tra gli istituti e di applicare concretamente quanto appreso.

 

Knowledge and skills provided will be verified by an oral examination. The preparation will be considered adequate ( by a vote of thirty), if the student will demonstrate presentation skills, using the appropriate terminology, as well as the ability to establish relationships between institutions and to implement what they have learned.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

M. Sanino, F. Verde, Il diritto sportivo, 4 ed., Cedam, Padova, 2015, escluso cap. III.

M. Sanino -; F. Verde, Il diritto sportivo, 4 ed., Cedam, 2015, except Cap. III.



Oggetto:

Note

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 27/09/2023 14:43
Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!