Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto amministrativo II (A-D)

Oggetto:

Administrative Law II (A-D)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
GIU0209
Docenti
Prof. Roberto Cavallo Perin (Titolare del corso)
Prof.ssa Maura Mattalia (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
4° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/10 - diritto amministrativo
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Conoscenza degli istituti del diritto amministrativo.

Knowledge of administrative law.
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Cancellazione iscritti ai corsi sulla piattaforma del Dipartimento
Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso fornisce conoscenze sul sistema delle garanzie giurisdizionali del cittadino nei confronti della Pubblica Amministrazione, sia davanti al giudice ordinario che davanti ai giudici amministrativi, con attenzione anche ai rimedi giustiziali. Approfondisce i singoli istituti processuali, alla luce delle novità normative e giurisprudenziali, con particolare attenzione al Codice del processo amministrativo.

L'insegnamento si propone altresì di avviare gli studenti e le studentesse all'analisi di casi giuridici concreti per svilupparne le capacità argomentative, nonché di avvicinarli/e all'utilizzo di una o più banche dati giuridiche per il reperimento di fonti normative, materiali giurisprudenziali e dottrinali. Queste attività rientrano in un percorso formativo finalizzato a fornire a ciascun studente e studentessa competenze utili per sviluppare le capacità di interpretazione e applicazione del diritto, richieste dal mondo delle professioni.

Educational goals  

The course aims to provide the knowledge of jurisdictional guarantees of the citizens against the Public Administration, both before the ordinary judge and before the administrative courts, followed also by the study of the judicial remedies. It deepens the individual trial institutions, having regard to the new legislation and case law, with attention to the Code of the administrative process.

The course aims to develop the ability to reason on practical case, starting from the use of law data base in order to allow students to interpret and apply law.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza istituzionale base per tutti i partecipanti, comprensiva di un elementare capacità di orientarsi tra i principi di Diritto Amministrativo e dell'Unione Europea.

Capacità dello studente di riconoscere i principali istituti del processo avanti al giudice amministrativo.

Expected learning outcomes

Basic institutional knowledge for all participants, as well as an elementary ability to deal with the principles of Administrative Law and European Union.

Student's ability to recognize the main institutions of process ahead administrative judge.

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di illustrare il sistema delle garanzie giurisdizionali del cittadino nei confronti della Pubblica Amministrazione, sia davanti al giudice ordinario sia davanti ai giudici amministrativi, con attenzione anche ai rimedi giustiziali. Nel corso delle lezioni verranno approfonditi i singoli istituti processuali, alla luce delle novità normative e giurisprudenziali, con particolare attenzione al Codice del processo amministrativo.


Di seguito sono indicati gli argomenti oggetto del programma dell'insegnamento (6 CFU):

I rimedi amministrativi

La giurisdizione ordinaria e la P.A.

La giurisdizione amministrativa ed il giudice amministrativo

Le azioni esperibili

Il giudizio di primo grado

Il giudizio di secondo grado e le altre impugnazioni

Il giudizio di ottemperanza ed i riti speciali

La giurisdizione della Corte dei Conti e dei Tribunali delle Acque Pubbliche.

 

The course focuses on the system of constitutional guarantees of the citizen vis-à-vis in the public administration, both before the ordinary and the administrative courts, with particular attention to judicial remedies. 

During the lectures the individual procedural institutions will be deepened, having regard to the Code of administrative procedure.

At the end of the course the student is expected to know:

Administrative remedies

Ordinary jurisdiction and the public administration

Administrative jurisdiction and the administrative judge

Available actions that can be performed

First instance proceeding

Second instance proceeding and other appeals

Il giudizio di ottemperanza ed i riti speciali

The jurisdiction of the Corte dei Conti and the Tribunale delle acque pubbliche.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si terrà in presenza e contestualmente sulla stanza webex del Professore, accessibile al seguente link https://unito.webex.com/meet/roberto.cavalloperin

Le lezioni saranno pubblicate sulla piattaforma Moodle. Al termine del corso sarà organizzata una simulazione processuale,  oggetto di valutazione e dedicata agli studenti frequentanti (coloro che saranno stati presenti ai 2/3 del corso).

 

Teaching method


The course will be taught through live lessons in attendance and on webex (https://unito.webex.com/meet/roberto.cavalloperin).

Live lessons will be recorded and published on Moodle page. At the end of the course, trial simulation will be organized and evaluated for only student that are considered attending.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame in sola forma orale per quanti aderiscono alla didattica esperienziale.

Esame scritto e orale per quanti non sono frequentanti e per quanti non aderiscono alla didattica esperienziale.

***

AVVISO

Gli esami di tutta la sessione estiva a. a. 2021/22 si svolgeranno in presenza come di seguito indicato.

Per eventuali richieste di informazioni riguardanti la modalità di verifica dell'apprendimento, non indicate sulla presente pagina dell'insegnamento, scrivere alla seguente mail: alice.cauduro@unito.it  (dott.ssa Alice Cauduro).

***

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELL’ESAME

SESSIONE ESTIVA a. a. 2021/22

Gli esami e l'esonero frequentati si svolgono IN PRESENZA.

L’esame consiste in un test di ammissione (esame SCRITTO) seguito da un colloquio (esame ORALE).

Gli studenti che si trovano in particolari condizioni (fragilità, residenza fuori regione, impossibilità di accedere alla struttura universitaria per motivi sanitari) possono richiedere di sostenere l’esame o l'esonero frequentanti a distanza autodichiarando via mail (alice.cauduro@unito.it) entro la chiusura delle iscrizioni e specificando nelle note della prenotazione all'esame. Gli studenti autorizzati a sostenere l'esame a distanza riceveranno il giorno prima dell'esame orale una mail di convocazione con l'orario e il link al quale collegarsi.

Il test prevede l'erogazione - in un tempo massimo di 18 minuti - di n. 18 domande a risposta multipla, di cui una sola corretta. Le risposte non date e quelle errate sono valutate 0. 
L’ammissione all’esame orale è consentita al raggiungimento di un punteggio minimo di 12/18.
Il risultato del test è valido un anno solare (es. se il test è stato  superato nella sessione di maggio 2021, l’accesso all’orale è possibile sino a maggio 2022).
Per sostenere il test di ammissione e il colloquio orale è indispensabile munirsi di webcam (pc, smartphone o tablet) e di un documento di identificazione.

Per sostenere il test di ammissione e il colloquio orale a distanza è indispensabile munirsi di webcam (pc, smartphone o tablet) e di un documento di identificazione.

Accesso e svolgimento del test di ammissione (SCRITTO):

  • L'accesso al test di ammissione scritto è consentito ai soli studenti che si siano previamente registratisul sistema di Ateneo ESSE3 secondo le consuete modalità di iscrizione. 
  • L'esame è somministrato sulla Piattaforma Moodle nel giorno e orar indicati sulla bacheca appelli.

  • Sulla pagina della Piattaforma Moodlelo studente deve:

1) Effettuare il login, accessibile in alto a destra, inserendo le proprie credenziali SCU (N.B. si consiglia di verificarne il corretto funzionamento nei giorni precedenti all'esame scritto).

2) Cliccare quindi sulla lente in alto a destra, scrivere AMBIENTE QUIZ e dare l’invio.

3) Una volta reindirizzati sulla pagina successiva, cliccare sulla dicitura "AMBIENTE QUIZ" (NON cliccare sul nome dei "teachers").

4) Cliccare sul tasto "ISCRIVIMI".

5) Nella schermata successiva, contenente l’elenco degli esami disponibili, cliccare sul TEST di interesse. Nel caso di disabilità o disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) debitamente documentato, accedere al test recante la dicitura "ASSISTITO" che consente di usufruire di un tempo di svolgimento pari a 46 minuti (NB: per effettuare il test in modalità assistita lo studente deve previamente inviare il modulo di “Richiesta trattamento individualizzato” al docente e all’Ufficio competente).

6)Leggere l’informativa di assunzione dell’impegno allo svolgimento personale e in autonomia del test.

7) Iniziare il test cliccando sul testo "AVVIA IL TENTATIVO".

8) Una volta data risposta alla prima domanda passare alla pagina successiva, tenendo presente che il sistema non consente di tornare alla pagina precedente.

9)Confermare, sotto la propria responsabilità, di aver svolto l’esame personalmente e nel rispetto delle regole disciplinari d’Ateneo spuntando la casella apposita.

10) Terminato il test, cliccare sul tasto in basso a destra "INVIA TUTTO E TERMINA", quindi nuovamente sul tasto "INVIA TUTTO E TERMINA" visualizzato sulla pagina successiva. I test aperti sono comunque automaticamente inviati allo scadere del tempo.  

11) Il risultato ottenuto è visibile alla chiusura del test.

12) L’esame scritto si svolge in presenza.

Accesso e svolgimento del colloquio (ORALE):

  • L’accesso all’colloquio (orale) è subordinato al superamento del test di ammissione (SCRITTO)e all’iscrizione all’appello per il colloquio (ORALE) sul sistema ESSE3.
Oggetto:

Attività di supporto

Risorse audio-video e letture integrative caricate sulla pagina Moodle.

Audio video resources and supplementary lectures uploaded on Moodle page.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Manuale di giustizia amministrativa
Anno pubblicazione:  
ult.ed.
Editore:  
Giappichelli
Autore:  
C.E. Gallo
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Nel forziere dedicato al materiale didattico a.a. 2020/21 sono disponibili gli ulteriori contributi oggetto del programma di seguito indicati:

 

R. Cavallo Perin, I limiti ai poteri delle giurisdizioni nelle controversie contro gli atti della pubblica amministrazione, in Dir. amm. proc., fasc. 4/2016

R. Cavallo Perin, Il riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo, in Commentario breve alle leggi sulla giustizia amministrativa, in Commento Breve alle Leggi sulla Giustizia Amministrativa,Terza Edizione, Romano, Villata, Padova, Cedam, 2009

R. Cavallo Perin, Il contenuto dell'art. 113 costituzione tra riserva di legge e riserva di giurisdizione, in Dir. proc. amm., 1988

 

Per gli studenti che debbono sostenere l'esame da 9 cfu il programma include, inoltre, lo studio degli ulteriori contributi disponibili tra il materiale didattico inserito nel forziere con la dicitura 9cfu.

Supplementary lectures for only student that follow 9cfu program are available on section "materiale didattico":

R. Cavallo Perin, I limiti ai poteri delle giurisdizioni nelle controversie contro gli atti della pubblica amministrazione, in Dir. amm. proc., fasc. 4/2016

R. Cavallo Perin, Il riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo, in Commentario breve alle leggi sulla giustizia amministrativa, in Commento Breve alle Leggi sulla Giustizia Amministrativa,Terza Edizione, Romano, Villata, Padova, Cedam, 2009

R. Cavallo Perin, Il contenuto dell'art. 113 costituzione tra riserva di legge e riserva di giurisdizione, in Dir. proc. amm., 1988



Oggetto:

Note

Gli studenti e le studentesse che hanno seguito l'insegnamento di diritto amministrativo II (A-D) nell'a.a. 2020/2021 possono sostenere l'esame sul medesimo programma proposto dal prof. Gallo e sostenerlo con il prof. Foà.

Students that follow diritto amministrativo II (A-D) nell'a.a. 2020/2021 with prof. Gallo could get the exam on the same programme and with the prof. Foà.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/07/2022 15:10