Vai al contenuto principale
ATTENZIONE! Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo https://www.unito.it.

Conseguimento dei crediti relativi alla conoscenza della lingua straniera 
I crediti per le conoscenze linguistiche sono attribuiti per il francese, l'inglese, lo spagnolo e il tedesco. Altre lingue verranno discrezionalmente valutate dalla Commissione per le lingue, presieduta dal Prof. Enrico Grosso. I crediti non comportano un voto e non sono computati nella media dei voti riportati agli esami.
Si distinguono crediti di base, e crediti per ulteriori conoscenze linguistiche o per altre attività.
Si possono ottenere i crediti di base in vari modi:
• con il superamento di una prova scritta (per francese, inglese, e tedesco) e una prova orale (per spagnolo);
• con il riconoscimento di certificati sostitutivi della prova (per francese, inglese, spagnolo e tedesco);
• con il superamento di una prova di lingua necessaria per l'ammissione a scambi internazionali del Dipartimento;
• con il superamento di esami conclusivi di lettorati e seminari tenuti nella lingua straniera;
• con la frequenza di scuole secondarie all'estero o internazionali per almeno 6 mesi o all'aver conseguito un diploma di maturità straniero;
• con il superamento di un esame di lingua presso un altro dipartimento.

La registrazione dei crediti
Si prega di far riferimento alle indicazioni fornite dalle commissioni valutatrici.

Prova Scritta

Tipo di prova: di comprensione, di traduzione e di completamento di testi giuridici francesi.

Sessioni: febbraio, giugno, settembre, dicembre.

Iscrizione prova: collegandosi al portale www.unito.it e accedendo alla MyUniTO Studente. Successivamente selezionare dal menu "Esami" la voce "Appelli disponibili" dove compare l'elenco degli insegnamenti a cui ci si può iscrivere. Cliccando sul simbolo del libretto blu lo studente potrà visualizzare ora e luogo dell'appello e, successivamente, cliccando sul bottone "Prenotati all'appello" perfezionerà l'scrizione.

Gli Studenti ancora in possesso del libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione dell'esame.

Preparazione: lettorati (facoltativi) di lingua francese di 20 ore ciascuno (Lettorato di livello principianti durante il I semestre e preintermedio - intermedio durante il II semestre). 

Contatto:
Dott.ssa Gabrielle Laffaille.

Certificati (minimi) sostitutivi della prova  scritta, per 3 crediti di base: DELF /B2, conseguito da meno di 3 anni.  Senza scadenza: diploma dell'esame di Stato della Regione Valle d'Aosta; verifica della piena conoscenza della lingua francese rilasciata dalla Regione Valle d'Aosta; diploma ESABAC.

Commissione per la valutazione dei certificati: durante il ricevimento studenti della dott.ssa Laffaille nel periodo delle lezioni oppure, negli altri periodi, su appuntamento tramite posta elettronica. Prof.ssa Roberta Aluffi, con la collaborazione della  Dott.ssa Gabrielle Laffaille.

La commissione valuterà altri certificati non elencati.

Laboratorio di internazionalizzazione destinato a studenti in partenza verso mete francofone: questo laboratorio di 21 ore, organizzato dal lettore di lingua francese, Dottoressa Gabrielle Laffaille, è proposto agli studenti che partecipano ai programmi LLP/Erasmus verso paesi di lingua francese (Francia, Belgio e Svizzera) e alla doppia laurea Torino-Nizza, Torino-Parigi V e Torino-IEP Parigi. L'obiettivo è di dare maggior sicurezza agli studenti, prima della partenza, con un ripasso della lingua francese attraverso la conoscenza dell'ordinamento dello stato e dell'ordinamento giuridico, l'apprendimento del lessico giuridico corrente, informazioni su sistema universitario e metodologia delle università francesi e francofone (con ascolto di lezioni frontali). Si affrontano anche alcuni aspetti pratici del soggiorno (alloggio, trasporto, conto corrente, vita culturale, linguaggio familiare e giovanile, ecc…) e si effettua una riflessione sull'impatto culturale e affettivo di una partenza di media durata (con l'ausilio del film "L'auberge espagnole"). Gli incontri si svolgono durante il mese di giugno (partecipano anche studenti che hanno già vissuto esperienze simili) e si concludono con una relazione scritta in lingua francese (4/5 pagine) sulla città di destinazione. Il percorso permette di ottenere 3 cfu.

Prova Scritta

Tipo di prova: Legal English Test (LET), prova di comprensione, svolta al computer; ulteriori informazioni e una simulazione del LET sono reperibili su Moodle (corso: Lettorato di preparazione al LET).

Sessioni: febbraio, maggio, luglio, settembre, dicembre; le date per ogni sessione sono pubblicate nella homepage del sito del dipartimento in Avvisi->Lingue straniere.

Iscrizione prova: per sostenere l'esame di LINGUA INGLESE occorre iscriversi all'appello LINGUA INGLESE sulla nuova procedura informatica ESSE3. La prenotazione deve essere effettuata, di norma, entro i tre giorni antecedenti l'appello, collegandosi al portale www.unito.it e accedendo alla MyUniTO Studente. Successivamente selezionare dal menu "Esami" la voce "Appelli disponibili" dove compare l'elenco degli insegnamenti a cui ci si può iscrivere. Cliccando sul simbolo del libretto blu lo studente potrà visualizzare ora e luogo dell'appello e, successivamente, cliccando sul bottone "Prenotati all'appello" perfezionerà l'scrizione.

Gli Studenti ancora in possesso del libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione dell'esame.

Gli Studenti dovranno presentarsi nell'orario del turno in cui si sono iscritti nella propria area MuUniTO.

Preparazione: Lettorato di Preparazione al LET, facoltativo, di 20 ore; durante il 1° semestre, durante il 2° semestre, e - in forma intensiva -  a giugno/luglio o a settembre, e a gennaio/febbraio. Calendario su Moodle alla voce Lettorato di Preparazione al LET.

Registrazione CFU: Automatica per studenti con libretto on line, gli studenti ancora con libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione della prova

Contatto: Dott.ssa Elisabeth Poore.


Certificati (minimi) sostitutivi della prova  scritta, per 3 crediti di base:
d
all'anno solare 2015, certificati equivalenti al livello B2, conseguiti da meno di 5 anni: PET Pass with Distinction; FIRST - grade C (minimo); IELTS 6.0; TOEFL iBT 61; Trinity GESE 7; Pearson PTE 3.

Commissione per la valutazione dei certificati: contemporaneamente alle sessioni del LET, gli Studenti che richiedono il riconoscimento dei certificati di Lingua inglese devono presentare:
a. Originale del certificato
b. Fotocopia del certificato
c. Modulo "Modulo riconoscimento esame di Lingua" compilato e sottoscritto.

Tutti e tre i moduli devono essere consegnati in sede di riconoscimento. La mancanza, anche di uno solo di essi, comporta l'impossibilità di procedere al riconoscimento.

Gli Studenti ancora in possesso del libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione del riconoscimento.

Si avvisa che lo Studente non deve iscriversi alla procedura informatica, in quanto quest'ultima è riservata agli Studenti che devono sostenere l'esame.

Referenti: Prof. Alberto Oddenino, Dott. Saverio Masuelli e Dott. Massimo Durante, con la collaborazione della Dott.ssa Elisabeth Poore.

La commissione valuterà altri certificati non elencati.

A potenziamento della preparazione linguistica degli studenti di corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza, è attivato un progetto di Laboratorio di lingua inglese che contempla corsi di 40 ore dedicati al Legal English (organizzati in collaborazione con la SIOI presso il campus lILO/OIT), e a Communication Skills o Professional Writing su Case Studies (organizzati in collaborazione con lo IUSE). Tali corsi valgono il riconoscimento di fino a 6 CFU (per lingua, seminario, altre attività, prova di abilità), sono a numero chiuso e il livello è verificato attraverso un test di ammissione, per garantire omogeneità della classe selezionata. Per informazioni: www.sioipiemonte.org e www.iuse.it

Due seminari, il Seminar of Academic English: Reading e il Seminar of Academic English: Writing, offerti durante il 1° semestre e il 2° semestre, di 20 ore ciascuno, valgono il riconoscimento di 3 CFU (per seminario, altre attività, ulteriori conoscenze linguistiche, o prova di abilità). Sono aperti a chi ha già acquisito i 3 CFU di lingua inglese base. Ulteriori informazioni: sulla pagina del relativo insegnamento; in Avvisi e Eventi, Lingue straniere; o contattando elisabeth.poore@unito.it.

Durante il I ed il II semestre, i crediti di lingua spagnola si possono conseguire:

1) con l'esame orale. Per l'anno accademico in corso è possibile conseguire il riconoscimento dei crediti sostenendo in lingua spagnola o l'esame di Derecho administrativo comparado romano (Prof. Trisciuoglio) o quello Diritto pubblico e governo delle differenze (Prof. ssa Mastromarino). Si prega di prendere contatto con i docenti per la definizione dei programmi. Al fine di poter procedere alla registrazione del voto dell'esame sostenuto così come all'accreditamento di lingua lo studente dovrà provvedere ad iscriversi mediante la consueta procedura informatica tanto all'esame di uno dei due corsi sopraindicati, tanto all'esame di lingua spagnola, entro 3 giorni antecedenti l'appello;

2) con il riconoscimento dei certificati sostitutivi della prova di lingua: 3 CFU con il diploma de Español (Nivel Inicial) e fino a 6 CFU con certificati di livello C1 o C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento. Vengono riconosciuti solo i certificati conseguiti da meno di cinque anni dal momento in cui viene richiesto il riconoscimento CFU.

Si avvisa che nei casi di cui al punto 2) lo Studente NON deve iscriversi alla procedura informatica, in quanto quest'ultima è riservata agli Studenti che devono sostenere l'esame di spagnolo di cui al punto 1. Dovrà invece presentarsi, durante gli orari di ricevimento del referente, con la seguente documentazione essenziale al fine del riconoscimento dei certificati sostitutivi:

a. Originale del certificato
b. Fotocopia del certificato
c. Modulo "Modulo riconoscimento esame di Lingua" compilato e sottoscritto.

Tutti e tre i moduli devono essere consegnati in sede di riconoscimento. La mancanza, anche di uno solo di essi, comporta l'impossibilità di procedere al riconoscimento. Gli Studenti ancora in possesso del libretto cartaceo sono tenuti a presentarlo per la verbalizzazione del riconoscimento.

Referente: prof.ssa Anna Mastromarino

Prova Scritta

Tipo di prova: di comprensione.

Sessioni: febbraio, maggio,  settembre, dicembre.

Date per ogni sessione: Le date per ogni sessione saranno pubblicate nella homepage del sito del dipartimento in Avvisi->Lingue straniere.

Iscrizione prova: obbligatoria, scrivendo una mail alla dott.ssa Miriam Ruth Berner.

Preparazione: lettorati (facoltativi) di lingua tedesca (Lettorato di lingua tedesca).

Contatto:  dott.ssa Miriam Ruth Berner.

 

Certificati (minimi) sostitutivi della prova  scritta, per 3 crediti di base: Zertifikat Deutsch (ZD).

Commissione per la valutazione dei certificati: in concomitanza con le sessioni della prova scritta, con certificato originale, statino e libretto. Prof. Giorgio Licci, con la collaborazione della dott.ssa Miriam Ruth Berner.

La commissione valuterà altri certificati non elencati.


Si ottengono in vari modi, in particolare partecipando:

a. frequentando con profitto gli insegnamenti offerti in lingua straniera (fino a 3 CFU );
b. partecipando ai programmi internazionali: LLP Erasmus, Torino-Nizza, Torino-Paris V, St. Gallen,
Torino-Münster, CTLS, McGill University, corsi estivi, ecc. (fino a 5 CFU)
c. partecipando ai corsi di specializzazione: Faculté Internationale de Droit Comparé, Hague Academy of
International Law, LSE Summer School, Cambridge University Summer School in English Legal
Methods, ecc. (fino a 5 CFU)
d. partecipando ad attività di ricerca dei docenti presso il Dipartimento Giurisprudenza su testi in lingua
straniera (fino a 5 CFU)
e. ottenendo il riconoscimento dei certificati di livello C1 o C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento
per francese, inglese, tedesco e spagnolo (fino a 6 CFU)
f. partecipando a un seminario con uso attivo di una lingua straniera, ivi compresi i seminari legati al
Progetto Moot Courts (3 CFU)
g. redigendo la dissertazione finale del triennio con uso di materiali in lingua straniera (fino a 3 CFU, a
discrezione del relatore che informa il Presidente della Commissione lingue)
h. partecipando ai seminari di lingua francese giuridica (1° o 2° semestre) e ai lettorati di livello principianti
(1° semestre) e preintermedio (2° semestre) organizzati dal lettore di lingua francese (3 CFU)
i. partecipando alla componente di lingua francese giuridica all‟interno del corso di diritto dei paesi
francofoni (Diritto dei paesi francofoni) (3 CFU)
j. partecipando al Laboratorio di Internazionalizzazione per la preparazione ai soggiorni Erasmus / Binazionale verso mete francofone organizzati dal lettore di lingua francese (3 CFU)
k. partecipando ai corsi di 40 ore di Legal English organizzati in collaborazione con la SIOI presso lILO/OIT o ai corsi di Communication Skills o di Professional Writing (Case Studies) organizzati in collaborazione con lo IUSE (fino a 6 CFU)
l. partecipando a un lettorato o seminario di inglese giuridico di livello superiore al Lettorato di Preparazione
al LET, come il Seminario di Legal and Academic Writing (3 CFU)
m. partecipando ai lettorati e/o seminari di tedesco giuridico organizzati dal lettore di lingua tedesca
(Lettorato di lingua tedesca giuridica) (3 CFU)
n. partecipando alla componente di tedesco giuridico all‟interno del corso di Diritto Penale Comparato tenuto
dal Prof. Licci (3 CFU)

La Commissione valuterà di volta in volta gli eventuali casi non elencati sopra.

Ultimo aggiornamento: 24/01/2019 10:53
Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!