Vai al contenuto pricipale

Programmi di scambio - Giappone

Seinan Gakuin University

Il Dipartimento di Giurisprudenza ha attivato un accordo con la Seinan Gakuin University.

L'accordo prevede la possibilità di iscriversi presso l'Università giapponese per un periodo non superiore a uno o due semestri, con il riconoscimento dei crediti e dei corsi concordati con la il Dipartimento di provenienza.

L'accordo è limitato ad un numero massimo di uno studente per un anno, o, alternativamente, di due studenti, iscritti ciascuno per un semestre, che abbiamo completato almeno il III anno di corso e che non risultino iscritti fuori corso. Per una descrizione dettagliata dei corsi in lingua inglese disponibili consultare il sito.

Non sono richieste quote di iscrizione; sono a carico dei partecipanti i costi di viaggio e permanenza in Giappone.

La selezione dei candidati avviene su base meritocratica tramite bando finalizzato anche a verificare la sussistenza dei requisiti linguistici.

Per ulteriori informazioni sul programma contattare: international.cle@unito.it

Cosa dicono gli studenti

Raimondo Pili "Prima di partire ero a malapena a conoscenza di questo programma di scambi offerto dall'università di Torino, non parlavo una parola di giapponese al di fuori di ciò che rientrasse nel mio scarno dizionario da frequantatore di sushi restaurant e avevo grossissime difficoltà ad esprimermi in inglese. Il Giappone ha cambiato tutto ciò, perchè non si è trattato solamente di una esperienza di vita edificante che mi sentirei di consigliare tout-court a qualsiasi studente che voglia aprirsi al mondo e a nuove culture, ma ha altresì rappresentato una opportunità accademico-formativa di assoluto valore nel panorama del mio percorso universitario. Infatti, la Seinan Gakuin è una istituzione privata nota per essere una delle migliori università del sud del Giappone. Ad esser celebri sono in particolare il suo sistema di insegnamento della lingua giapponese e la sua Divisione Internazionale; strumenti che, uniti, sono in grado di fornire anche a studenti con competenze in lingua scarse o nulle un accesso privilegiato al complesso mondo del diritto, del business, dell'economia e, più in generale, della cultura del Sol Levante e dell'Asia orientale. Tutto questo deve esser collocato nel contesto di una città splendida e considerata tra le più vivibili al mondo qual è Fukuoka. Essa, oltre ad essere da anni la capitale finanziaria del Kyushu, la più a sud tra le isole maggiori del Giappone, è in costante crescita economica e rappresenta una inesauribile fonte di opportunità lavorative, culturali e di divertiment."

Toyo University

Il Dipartimento di Giurisprudenza ha attivato un accordo con la Toyo University.

L'accordo prevede la possibilità di iscriversi presso l'Università giapponese per un periodo non superiore a uno o due semestri, con il riconoscimento dei crediti e dei corsi concordati con la il Dipartimento di provenienza.

L'accordo è limitato ad un numero massimo di due studenti, iscritti per un anno, o, alternativamente, di quattro studenti, iscritti ciascuno per un semestre, che abbiamo completato almeno il III anno di corso e che non risultino iscritti fuori corso. Per una descrizione dettagliata dei corsi in lingua inglese disponibili consultare il sito.

Non sono richieste quote di iscrizione; sono a carico dei partecipanti i costi di viaggio e permanenza in Giappone.

La selezione dei candidati avviene su base meritocratica tramite bando finalizzato anche a verificare la sussistenza dei requisiti linguistici.

Per ulteriori informazioni sul programma contattare: international.cle@unito.it

Keio University (work in progress)

Il Dipartimento di Giurisprudenza sta attivando un accordo con la facoltà di giurisprudenza della Keio University. Al momento è stato sottoscritto un memorandum of understanding, al quale farà presto seguito la stipula di un protocollo aggiuntivo per lo scambio di studenti.

Ulteriori informazioni sulla facoltà di giurisprudenza della Keio University sono disponibili sul sito nonché sul blog del prof. Andrea Ortolani, laureato dell'ateneo torinese ed attualmente assistant professor presso la facoltà giuridica giapponese.

Per ulteriori informazioni sul programma contattare: international.cle@unito.it

 

Programmi di scambio

Ultimo aggiornamento: 26/11/2018 15:20
Non cliccare qui!