Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Diritto dell'Unione europea (Cuneo)

Oggetto:

European Union Law

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
GIU0053
Docente
Dott. Stefano Montaldo (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I liv. in Scienze del diritto italiano ed europeo - Cuneo (D.M. 270/2004) [f004-c701]
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
IUS/14 - diritto dell'unione europea
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Il corso mira ad offrire agli studenti gli strumenti analitici necessari per comprendere l’ordinamento dell’Unione europea, lo sviluppo del processo di integrazione europea e le sue ricadute sugli ordinamenti nazionali, con particolare attenzione all’Italia.

 The Course aims to provide students with all the analytical tools necessary to understand the EU legal order, the European integration process and its impact upon national legal systems, with particular attention to the Italian one.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine del corso lo studente deve avere una comprensione chiara del sistema istituzionale dell'Unione europea, degli effetti dellenorme europee, dei rimedi giurisdizionali e dei rapporti tra l'ordinamento giuridico sovranazionale e quello nazionale.

 At the end of the course the student is to have a clear understanding of the EU institutional framework, of the effects of EU primary and secondary law, of the judicial remedies and of the relationship with national legal systems.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Lezioni frontali. Viene dedicata particolare attenzione alle ricadute pratiche degli istituti analizzati. E' inoltre prevista la discusione in aula di problematiche giuridiche di attualità e di sentenze della Corte di giustizia.

 Face-to-face lessons. Particular attention is paid to the practical implications of the various aspects of the subject. The lessons include classroom debate on current legal problems and ECJ judgments.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame in forma orale. Le domande coprono tutte le macro-sezioni del programma.

Oral exam covering all the main parts of the course.

Oggetto:

Attività di supporto

 La piattaforma di e-learning moodle ospiterà le presentazioni power point riassuntive delle lezioni, le sentenze citate in aula ed ulteriori materiali utili per uno studio più efficace o per approfondimenti.

  The e-learning platform moodle will host the power point presentations of the lessons, the judgments mentioned during the lessons and additional materials, which could be useful for a more effetive study and a more detailed knowledge of the subject.

Oggetto:

Programma

 

- Origini e sviluppo del processo di integrazione europea dal Trattato di Roma al Trattato di Lisbona.

- L’allargamento dell’Unione europea. L’Europa a più velocità: cooperazione rafforzata e strumenti di diritto internazionale

- Il quadro istituzionale dell’Unione europea: Parlamento europeo; Consiglio europeo; Consiglio; Commissione; Corte di Giustizia dell’Unione europea; Banca centrale europea; Comitato delle Regioni; Comitato economico e sociale; agenzie

- Le fonti del diritto dell’Unione europea: Trattati, principi generali, regolamenti, direttive e decisioni. Gli atti non vincolanti. Il diritto internazionale nell'ordinamento europeo

- La tutela dei diritti fondamentali nell'Unione europea: la Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea

- Le procedure decisionali. In particolare, le procedure legislative

- Le competenze dell’Unione europea ed i principi di attribuzione, sussidiarietà e proporzionalità

- L'azione esterna dell'Unione europea e la PESC

- I rimedi giurisdizionali: il ricorso per annullamento, la procedura di infrazione, il ricorso in carenza, il rinvio pregiudiziale

- I rapporti tra il diritto dell’Unione europea e il diritto degli Stati membri: il caso dell’Italia. Il principio del primato. L’adattamento del diritto italiano al diritto dell’Unione europea

- L'obbligo di interpretazione conforme e la responsabilità dello Stato per violazione del diritto UE

- La cittadinanza europea

- La libera circolazione delle merci

- L'Unione monetaria

- L'azione esterna dell'Unione europea

 

- The origins and development of the European integration process: from the Treaty of Rome to the Treaty of Lisbon.

- The enlargement of the European Union. Differentiated integration: enhanced cooperation and international law instruments

- The EU institutional framework: the European Parliament; the European Council, the Council, the European Commission; the Court of Justice of the European Union; the European Central Bank; the Committee of the Regions; the European and Social Committee; the European agencies

- The legal sources: Treaties, general principles, regulations; directives, decisions. Non-binding acts. International law and the European legal order 

- The protection of fundamental rights in the EU: the Charter of fundamental rights of the EU

- Legislative procedures. In particular, the legislative procedures

- The competences of the EU and the principles of conferral of competences, subsidiarity and proportionality

- The external action of the EU and the common foreign and security policy 

- The judicial remedies: judicial review; infringement procedure; failure to act; preliminary references

- The relationship between EU law and national law: the Italian case. The primacy of EU law. The enforcement of EU law in the Italian legal order

- The duty of consistent interpretation and the liability of the State for breach of EU law

- The EU citizenship 

- The freedom of movement of goods

- The monetary Union

- The external action of the EU

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  - R. Mastroianni e G. Strozzi, Diritto dell’Unione europea, Parte istituzionale, Torino: Giappichelli (ult. ed.) 

Per i testi normativi essenziali:
- B. Nascimbene, Unione europea. Trattati, Torino: Giappichelli (ult. ed.)

NB: sono previsti alcuni materiali di approfondimento obbligatorio (anche per gli studenti non frequentanti), ad integrazione del manuale d'esame. Questi materiali sono caricati sulla piattaforma di e-learning del corso.

La giurisprudenza citata e discussa in aula è a disposizione sulla piattaforma di e-learning moodle o sul sito www.curia.europa.eu. La lettura delle sentenze costituisce un approfondimento facoltativo.

- R. Mastroianni e G. Strozzi, Diritto dell’Unione europea, Parte istituzionale, Turin: Giappichelli (latest edition)

The main legal texts:

 - B. Nascimbene, Unione europea. Trattati, Turin: Giappichelli (latest edition)

Some additional compulsory materials are available on the e-learning platform. 

The case-law mentioned and debated during the lessons is not a compulsory study material. For optional and personal study, the judgments can be downloaded from the e-learning platform moodle or via the official website www.curia.europa.eu



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/04/2017 12:28
Non cliccare qui!