Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Tesi e laurea

Da 1 a 5 di 197

Avvisi ed eventi

Gli esami di laurea si svolgono:

13 - 24 febbraio 2023 (vale anche come sessione strordinaria 2021/22)
domanda di laurea on line: dal 1° al 11 gennaio
caricamento tesi on-line: entro il 31 gennaio
ultimo esame: entro il 31 gennaio*


13 - 28 aprile 2023 (vale anche come sessione strordinaria 2021/22)
domanda di laurea on line: dal 1° al 13 marzo
caricamento tesi on-line: entro il 31 marzo
ultimo esame: entro il 31 marzo*


12 - 23 giugno 2023
domanda di laurea on line: dal 1° al 10 maggio
caricamento tesi on-line: entro il 31 maggio
ultimo esame: entro il 31 maggio*


10 - 21 luglio 2023
domanda di laurea on line: dal 1° al 12 giugno
caricamento tesi on-line: entro il 30 giugno
ultimo esame: entro il 30 giugno*


11 - 22 settembre 2023
domanda di laurea on line: dal 1° al 10 luglio
caricamento tesi on-line: entro il 31 agosto
ultimo esame: entro il 31 luglio*


16 - 27 ottobre 2023
domanda di laurea on line: dal 1° all'11 settembre
caricamento tesi on-line: entro il 30 settembre
ultimo esame: entro il 30 settembre*


15 - 24 novembre 2023
domanda di laurea on line: dal 1° al 10 ottobre
caricamento tesi on-line: entro il 31 ottobre
ultimo esame: entro il 31 ottobre*


5 - 15 dicembre 2023
domanda di laurea on line: dal 1° al 13 novembre
caricamento tesi on-line: entro il 30 novembre
ultimo esame: entro il 30 novembre*


* Riguardo le Altre attività si ricorda che la Commissione Altre attività si riunisce con scadenza mensile. E' pertanto necessario chiedere il riconoscimento in tempi compatibili con la riunione della Commissione Altre attività.


Torino: i candidati potranno prendere visione delle commissioni di laurea (membri della commissione, giorno e ora della discussione) nella homepage del sito (Avvisi->Lauree e verifiche curriculari).

Biella:
 le sessioni di laurea previste per i candidati biellesi saranno quelle stabilite dal Dipartimento di Culture, Politica e Società, ovvero: luglio, settembre, novembre-dicembre, marzo-aprile. I candidati potranno fare riferimento alla Segreteria didattica di Biella per avere informazioni sulla data e la scaletta di discussione tesi (www.unibiella.it).

Cuneo:
 i candidati potranno contattare direttamente la Segreteria didattica cuneese per avere informazioni sul giorno e sulla data di discussione tesi.

Le presenti regole sono applicabili anche a tutti i cds ad esaurimento o esauriti (Scienze del Diritto Italiano ed Europeo, Scienze dell’amministrazione e consulenza del lavoro, Scienze dell’amministrazione (on line), Giurisprudenza vecchio ordinamento,...)

Lo studente deve compilare il modulo preposto (differenziato in base al corso di studi), farlo firmare al relatore e conservarlo in quanto andrà inserito nella procedura di domanda di laurea on-line, di cui è illustrata la procedura nel box successivo (in sostituzione del modulo presente in procedura denominato Dissertazione tesi):

Lo studente deve richiedere il Titolo della tesi al relatore:

  • lauree triennali: il deposito del titolo della tesi deve avvenire almeno tre mesi prima della scadenza per il deposito della tesi. Il deposito del titolo dell’elaborato finale deve avvenire almeno un mese prima della scadenza per il deposito della tesi. In caso di conversione della forma della prova finale da elaborato conclusivo a tesi dovranno decorrere i termini di deposito indicati per la tesi. Deposito del titolo e conversione (vedere modulo sotto riportato) della prova finale devono essere corredati della firma del/della relatore/trice.
  • lauree magistrali/ciclo unico: il deposito del titolo della dissertazione deve avvenire almeno sei mesi prima della presentazione orale. Il deposito del titolo dell’elaborato conclusivo deve avvenire almeno tre mesi prima della presentazione orale. In caso di conversione (vedere modulo sotto riportato) della forma della prova finale da elaborato conclusivo a dissertazione dovranno decorrere i termini di deposito indicati per la dissertazione. La conversione della prova finale deve essere corredata della firma del/della relatore/trice.  

La differenza tra elaborato e tesi è indicata all'interno dei regolamenti didattici dei corsi di studi, reperibili nelle pagine dei singoli cds (alla voce Prova finale)

SI RICORDA A TUTTI GLI STUDENTI CHE IN CASO DI MODIFICA DEL TITOLO TESI, E' OBBLIGATORIO RICOMPILARE IL MODULO (FACENDOLO FIRMARE NUOVAMENTE AL RELATORE), ALLEGANDOLO ALLA DOMANDA DI LAUREA

Cambiamento tipologia prova finale: Se, in itinere fosse necessario modificare la TIPOLOGIA DI PROVA FINALE (TESI O ELABORATO CONCLUSIVO)  già selezionato nel modulo titolo tesi,  occorrerà  farlo compilando un secondo modulo (sotto riportato) almeno un mese prima della presentazione della domanda di laurea on line. Il secondo modulo “CAMBIAMENTO TIPOLOGIA PROVA FINALE” andrà fatto firmare dal relatore.

Entrambi i moduli (titolo tesi e cambiamento tiipologia) dovranno essere inseriti al momento della presentazione della domanda di laurea on line.

Si informano gli studenti iscritti nell'anno accademico 2007/08, o anni antecedenti, alla laurea magistrale a ciclo unico che è obbligatorio, ai fini della laurea, consegnare il modulo per la verifica curriculare alla Commissione

La domanda di laurea on-line deve essere presentata dal 1° al 10 del mese precedente la seduta di laurea. Qualora si intenda discutere nella sessione di settembre, la domanda deve essere presentata dal 1° al 10 del mese di luglio. La possibilità di presentare domanda è inoltre estesa al primo giorno lavorativo utile qualora il decimo giorno del mese precedente sia un sabato, domenica o giorno festivo.

Nota bene: qualora non si discuta nel corso del mese per cui si era deciso di presentare domanda di laurea, la domanda stessa dovrà sempre essere ripetuta in vista del mese nel corso del quale si intende discutere la tesi: ad esempio, pur avendo presentato domanda a settembre per il mese di ottobre, facente parte della sessione autunnale, l'operazione dovrà essere ripetuta nel mese di ottobre in vista del mese di novembre, benché anch'esso sia incluso nella sessione autunnale.

Gli studenti del vecchio ordinamento (ante D.M. 509/99) non possono presentare la domanda on-line ma devono consegnare tutta la documentazione presso la Segreteria Studenti secondo le scadenze sopra elencate (copia del documento di identità, del codice fiscale, del libretto cartaceo o A.D.E., modulo titolo tesi e registrazione ad AlmaLaurea)

Istruzioni per effettuare la Domanda conseguimento titolo / laurea online

Prima di iniziare la procedura, verificare che i dati anagrafici, di residenza, i recapiti e il documento d’identità siano aggiornati. La pergamena di laurea verrà emessa sulla base dei dati anagrafici caricati in procedura dallo studente. In caso di eventuali errori imputabili all’interessato verrà addebitata un’ulteriore quota definita dal regolamento tasse dell’anno di riferimento.

Per concludere la procedura, come indicato nelle istruzioni:

  • Stampare in formato PDF la ricevuta della Domanda di Conseguimento titolo
  • Effettuare la registrazione ad AlmaLaurea e stampare in formato PDF la conferma di registrazione.
  • Pagare la tassa di Conseguimento titolo. Per l'acquisizione dei flussi di pagamento della tassa di laurea occorrono dalle 24 alle 48 ore. Il mancato flusso, che si verifica pagando la tassa di laurea nei due giorni precedenti la scadenza del termine, rischia di non far concludere correttamente l'iter procedurale di consegna della domanda di conseguimento titolo.

In un secondo momento, per caricare gli allegati, effettuare nuovamente Login su unito.it per allegare:

  • Ricevuta Domanda di laurea, firmata dallo studente
  • Registrazione ad AlmaLaurea, firmata dallo studente
  • Modulo Titolo tesi compilato e firmato dal relatore (se si è in possesso anche del modulo di cambiamento tipologia prova finale, è necessario allegare entrambi, in un unico documento pdf)
  • Scansione del libretto cartaceo o libretto A.D.E. o autocertificazione attestante la correttezza degli esami registrati in procedura
  • Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità (fronte e retro)
  • Copia del codice fiscale (fronte e retro)

 

Non è più richiesta la consegna di una copia cartacea destinata all'archivio. L'elaborato in formato pdf deve essere caricato esclusivamente on line entro la fine del mese che precede la discussione.

Guida al servizio

Tesi on line su Unito.it

Consegna on line tesi

Archivio pubblico delle tesi

Accedere a MyUnito, selezionare dal menù Prova finale la voce Consegna on-line tesi, o accedere direttamente alla piattaforma attraverso il servizio di Consegna on line tesi

Effettuare il Login con i propri dati personali e seguire la Guida alla compilazione.

Il file da caricare deve avere le seguenti caratteristiche:

  • formato PDF
  • non superare i 300 MB
  • non contenere, nel nome del file, spazi, lettere con accenti e caratteri speciali

La sessione di ogni singola pagina ha una durata di 30 minuti pertanto si consiglia di avere già a disposizione, prima del caricamento della Tesi on-line:

  • Abstract di massimo 3500 caratteri, spazi inclusi (se si desidera, anche in altra lingua)
  • Due parole chiave per identificare la tesi

Le informazioni sul caricamento on-line della tesi possono essere richieste, e le relative problematiche segnalate, tramite Help Desk alla Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo

Una volta fatto l’upload della tesi, bisogna scaricare la ricevuta e consegnarla alla Segreteria Studenti entro e non oltre la fine del mese antecedente la sessione di laurea:

  • di persona: allo sportello, in orario di apertura,
  • tramite Service desk: selezionare la voce “Domanda di laurea” e allegare la ricevuta

La richiesta di rinuncia all'esame di laurea deve essere  inviata in Segreteria studenti. In caso di rinuncia è necessario ripresentare domanda di laurea per la sessione successiva.

Si ricorda che in caso di rinuncia occorre annullare la domanda di conseguimento titolo nella propria area MyUniTo, almeno 10 giorni prima della sessione di laurea. 

Il calcolo della media è consegnato dalla Segreteria studenti alla commissione esaminatrice senza arrotondamenti. Calcola la media.

Le seguenti regole sono valide per chi non rientra nella casistica sotto riportata (vedere paragrafo sotto la linea): la valutazione della prova finale, ove positiva, potrà andare, per la Laurea magistrale a ciclo unico e per la Laurea magistrale, da zero a sette punti (su centodieci) e, con speciale procedura, sino a nove (è il relatore a proporre un punteggio inferiore o uguale a nove punti);  per la Laurea triennale la valutazione della prova finale potrà andare da zero a massimo cinque punti (su centodieci). La votazione finale è stabilita dalla commissione valutatrice.

_______________________________

Le seguenti regole troveranno applicazione:
- per le prove finali il cui titolo verrà assegnato dopo il 30 settembre 2020, e per coloro che, pur avendo il titolo assegnato prima di tale data, intendano avvalersi delle medesime;
- in ogni caso, per tutte le prove finali che, a prescindere dal momento della assegnazione del titolo, saranno discusse dopo la sessione di aprile 2022:

  • Lauree triennali: la commissione esaminatrice attribuisce:

a) fino a cinque punti, nel caso in cui il/la candidato/a abbia discusso la tesi;

b) fino a tre punti, nel caso in cui il/la candidato/a abbia redatto l’elaborato conclusivo.

La commissione giudicatrice può deliberare, all’unanimità, di conferire la lode al/la candidato/a che abbia ottenuto il voto di 110/110. 

  • Lauree magistrali: in esito alla presentazione orale la commissione esaminatrice attribuisce:

a) fino a sette punti, nel caso in cui sia stata discussa la dissertazione;

b) fino a cinque punti, nel caso in cui sia stato discusso l’elaborato conclusivo.

Se il/la candidato/a ha conseguito il voto di 110/110, la commissione giudicatrice può deliberare, all’unanimità, di conferire la lode, nonché la menzione o, in casi particolarmente meritevoli, la dignità di stampa, quest’ultima con riferimento alla sola dissertazione

- Sede di TorinoNON è più prevista la consegna di una copia cartacea dell'elaborato o della tesi presso il Dipartimento di Giurisprudenza, sede di Torino.

- Sede di Cuneo: presso la Segreteria didattica di Cuneo (via A. Ferraris di Celle 2), dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

- Sede di Biella: la copia cartacea deve essere consegnata qualche giorno prima della data della discussione alla Segreteria didattica di Città Studi (Corso Pella, 2/b - Biella).

Si ricorda che la copia cartacea della tesi da depositare in Dipartimento, così come quella on line, non necessita della firma del relatore.

Non vi è alcun vincolo di formattazione (grandezza caratteri, margini, rientri...) e tali questioni possono essere affrontate con il relatore.

Frontespizio della tesi di laurea

Lo studente laureando che deve recarsi presso strutture pubbliche o private per raccogliere dati e/o documentazione per lo svolgimento della tesi, può regolarizzare la sua posizione e quella delle strutture ospitanti con una procedura indipendente da quella relativa a tirocini e stage (e senza ricorrere all'avvio di un progetto formativo). La procedura prevede la compilazione del modulo di richiesta che deve essere sottoscritto dal relatore di tesi e firmato, per presa visione, dal referente aziendale. Il modulo dovrà quindi essere consegnato all'Ufficio Job Placement.

La copertura assicurativa per Responsabilità civile e contro gli infortuni è garantita. L'eventuale assicurazione sanitaria per l'estero è invece a carico dello studente.

 

Ultimo aggiornamento: 13/01/2023 11:36
Non cliccare qui!