Vai al contenuto principale
ATTENZIONE! Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo https://www.unito.it.
Oggetto:
Oggetto:

Clinica legale: Famiglie, minori e diritto (numero chiuso)

Oggetto:

Legal clinic: Families, children and the law

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
GIU0640
Docente
Prof. Joëlle Long (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - a Torino (D.M. 270/2004) [f004-c501]
Anno
2° anno, 3° anno, 4° anno, 5° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/01 - diritto privato
Erogazione
Seminariale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Adeguata conoscenza delle nozioni apprese nell'insegnamento di "Diritto privato" del primo anno. Se ne consiglia pertanto un attento ripasso utilizzando il manuale studiato per sostenere tale esame.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il programma clinico offre agli studenti:

• una visione pratica sul funzionamento del diritto di famiglia e del diritto civile minorile;

• un'opportunità di apprendimento e di esperienza attraverso l'esposizione ai reali problemi giuridici, sociali, culturali e alle loro dimensioni economiche, anche al fine di maturare la consapevolezza dei profili deontologici e valoriali della materia;

• l'opportunità  di  interagire con professionisti legali ed enti pubblici e privati impegnati nella protezione dei soggetti vulnerabili.

The clinical program offers:

• A window into the operation of the Family Law and Children' s Rights.

• An opportunity to learn and to gain experience through exposure to real-world legal problems in their social, cultural, and economic dimension,  acquiring greater awareness of legal ethics and values of Family Law and Children's Rights.

• An opportunity to get in contact and to learn from local organizations and local professionals working in particular for the benefit of vulnerable groups.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del programma, gli studenti  dovranno essere in grado di utilizzare i principi e gli istituti del diritto di famiglia e minorile per la soluzione di quesiti di diritto relativi a fattispecie concrete.

Oltre a ciò, gli studenti saranno incoraggiati a sviluppare specifiche abilità, quali svolgere in autonomia ricerche legislative, giurisprudenziali e dottrinarie, elaborare brevi report di ricerca e raccolta di buone prassi, scrivere atti processuali, condurre interviste e colloqui anche con utenti "vulnerabili", lavorare in gruppo  e in ambienti multidisciplinari.

At the end of the course, students will be able to apply Family Law and Children's Rights to concrete cases and to solve legal problems.

In addition to this, students will develop skills such as legal research and writing, drafting of legal documents and short research reports, syntheses of best practices, client interviewing, multidisciplinary teamworking.

Oggetto:

Programma

Il programma verte principalmente sul diritto di famiglia e sul diritto civile minorile. Quest'anno saranno oggetto di attenzione specifica: l'affidamento familiare e il collocamento in comunità di minorenni; la violenza di genere in ambito domestico e la violenza assistita; i minori stranieri non accompagnati; l'adattamento interculturale del diritto minorile.

Attenzione sarà altresì posta a tematiche inerenti il contrasto alla povertà e il sostegno familiare nell'interesse dei minori.

 

The main topics this academic year will be related to foster and residential care of children, gender and domestic violence, intercultural legal dialogue in children's protection.

In addition, plans and mechanisms to combat poverty and family support services in the interests of the children (for example the eviction of families with children) will be considered.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Gli studenti saranno impegnati in aula mezza giornata alla settimana per incontrare avvocati, magistrati e funzionari di enti pubblici e privati che dialogheranno con loro a partire dai risultati di ricerche monografiche e di attività di redazione di atti processuali e pareri legali che gli studenti svolgeranno in piccoli gruppi nelle settimane precedenti l'incontro.

Oltre a ciò,  ciascuno/a studente/essa sarà presente per quattro mezze giornate (indicativamente una alla settimana per un mese) presso lo sportello informativo per il patrocinio a spese dello Stato dell'Ordine degli Avvocati di Torino,  presso lo sportello informativo dell'Ufficio di Pubblica Tutela e rapporti con l'autorità giudiziaria della Città Metropolitana di Torino, oppure presso lo sportello di orientamento legale di Save the Children-Italia, partecipando all'analisi dei casi e, previo consenso degli utenti, assistendo ai colloqui tra questi ultimi e l'avvocata/o.

Infine, gli studenti clinici saranno coinvolti in attività di divulgazione giuridica con bambini  di scuole primarie del torinese (nell'ambito delle iniziative dell'Università di Torino "Bambine e Bambini un giorno all'Università") e  presso il "Punto Luce" di Save the Children a Torino.

Students will attend class once a week, working on case analyses and simulations under the  guidance of an academic supervisor.

In  addition to that,  under the supervision of a legal professional, each student will perform  approx 12 hours of activities at the legal aid front office of the Bar Association of Turin or at the information desk of the Public Protection' Office of the Città metropolitana di Torino, or at the front office of the NGO Save the children- Italy. 

Finally, students will be involved in street law activities, including explaining law to people from different backgrounds.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Non è previsto un esame finale poichè la verifica dell'apprendimento avverrà in itinere, considerando le discussioni in aula, i risultati delle ricerche legislative, giurisprudenziali e dottrinarie svolte individualmente e in gruppo, la rielaborazione personale delle attività svolte al di fuori dell'Università (accertata tramite i diari di bordo individuali e la supervisione di gruppo in aula).

The work of the clinical students will be subject to an ongoing evaluation process that will include external activities, classroom discussions,  case law and doctrinal research as well as oral presentations.

Oggetto:

Attività di supporto

La docente è disponibile prima e dopo gli incontri in aula per ricevere gli studenti e fare il punto sul percorso di apprendimento.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per la parte di diritto di famiglia e minorile i manuali di riferimento sono (in alternativa tra loro):

- G. Ferrando, Diritto di famiglia, Zanichelli, ultima edizione

- M. Sesta, Manuale di diritto di famiglia, CEDAM, ultima edizione.

Per un'adeguata preparazione alle attività pratiche proposte dalla clinica, si consigliano inoltre i seguenti testi:

-          Città metropolitana di Torino, Vademecum per amministratori di sostegno, Torino, 2014, in http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/pubblica-tutela/vademecum-amm-sostegno

-          Città metropolitana di Torino, Vademecum per tutori, Torino, 2014, in http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/pubblica-tutela/vademecum-per-tutori

-          E. Battelli, L. Bicocchi, M. Catanzariti, G. D'Alconzo , Diritti e Giustizia in tempi di crisi, Save The Children, Roma, 2014 (http://legale.savethechildren.it/News/Details/545f39c61d19449dae624ec304d1dfa8?container=generica-news )

- J.Long (a cura di), Tutori volontari di minori stranieri non accompagnati. Materiali per l'informazione e la formazione, Cedam. 2018 (scaricabile gratuitamente all'indirizzo https://iris.unito.it/retrieve/handle/2318/1666031/407397/Long_Tutori_Minori_Stranieri_Non_Accompagnati_eBOOK_per_Open_Access_2018.PDF )

Students can choose between:

- G. Ferrando, Diritto di famiglia, Zanichelli, last edition

- M. Sesta, Manuale di diritto di famiglia, CEDAM, last edition.

To actively contribute to the front office activities, see also:

-          Città metropolitana di Torino, Vademecum per amministratori di sostegno, Torino, 2014, in http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/pubblica-tutela/vademecum-amm-sostegno

-          Città metropolitana di Torino, Vademecum per tutori, Torino, 2014, in http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/pubblica-tutela/vademecum-per-tutori

-          E. Battelli, L. Bicocchi, M. Catanzariti, G. D'Alconzo , Diritti e Giustizia in tempi di crisi, Save The Children, Roma (http://legale.savethechildren.it/News/Details/545f39c61d19449dae624ec304d1dfa8?container=generica-news )

Oggetto:

Note

L'attività clinica si tiene nel secondo semestre (gli incontri in  Università avranno luogo ogni lunedi mattina). L'accesso alla clinica è riservato a venti studenti selezionati nel mese di novembre sulla base del curriculum studiorum, di una lettera di presentazione (da presentare contestualmente alla domanda di partecipazione) e di un colloquio motivazionale. Da metà ottobre saranno raccolte le domande di partecipazione. I criteri di selezione e ogni altra informazione relativa alla selezione saranno resi tempestivamente disponibili  sul sito del Dipartimento di Giurisprudenza.

Please note that the clinical activities will be held within the 2nd semester. Attendance to the law clinic will be restricted to a limited number of pre-selected students. The selection of the clinical students will take place in November (Please check the Law Department website for updates).

Registrazione
  • Aperta
    N° massimo di studenti
    20 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo corso!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 28/01/2020 11:47
    Location: https://www.giurisprudenza.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!